Peculiari previsioni afferenti al diritto d’uso di sepolcro privato nei cimiteri

Premessa
Come largamente noto la “regolazione” del diritto d’uso di sepolcri privati nei cimiteri è data dall’art. 93 D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285 e s.m., nonché dal Regolamento comunale di polizia mortuaria, questo ultimo, in particolare, per l’individuazione delle persone qualificabili quali appartenenti alla famiglia del concessionario.
Può essere buona norma, in rede di formulazione di questa ultima “fonte normativa”, specie quando si tratti di concessioni di una certa durata, individuare questo ambito della » Leggi il resto

Nuoro: interrogazione sui locali servizi cimiteriali e di cremazione

È stata recentemente presentata al Consiglio comunale di Nuoro un’interrogazione della capogruppo di Progetto per Nuoro, Lisetta Bidoni, insieme con i consiglieri del Pd Natascia Demurtas e Carlo Prevosto, che solleva una serie di domande sulla gestione del cimitero di Sa ’e Manca e sulla pratica della cremazione.
L’interrogazione chiede nello specifico quali iniziative si intendano intraprendere per dotare la città di un forno crematorio per dare riposta ad una domanda in continua crescita, senza » Leggi il resto

Mantova: la celebrazione dell’illustre sepolta del Monumentale Clelia Aldrovandi Gatti

Il calendario nazionale di attività turistico-culturali promosse da Utilitalia Sefit, per la città di Mantova, ha previsto nell’ambito dei progetti per la valorizzazione del cimitero monumentale di Borgo Angeli – in collaborazione con il Conservatorio Lucio Campiani e gruppo Tea – la celebrazione della celebre arpista mantovana Clelia Aldrovandi Gatti, con un video girato all’interno del Monumentale dove la musicista è sepolta.
Il video è raggiungibile dal sito teaspa.it sezione news, dal canale youtube Gruppo » Leggi il resto

Legnano: la memoria e il ricordo

Si intitola “La memoria e il ricordo” ed è un progetto nato nel 2019 su iniziativa dell’assessore alle opere pubbliche, del comune di Langiorgio su legnano e di alcuni insegnanti del liceo artistico “Carlo Dell’Acqua” di Legnano: Giovanni Galizia, Paola Colombo e Gaetano Drago.
Il risultato è ora visibile a tutti nel cimitero di San Giorgio su Legnano:
le decorazioni murali in terracotta realizzate dagli studenti dell’istituto legnanese sono state collocate all’interno del passaggio coperto » Leggi il resto

Ricostruzione virtuale dei cimiteri ebraici dissacrati in Libia: un convegno internazionale a Roma

A Roma si terrà dal 28 novembre al 5 dicembre 2021 un convegno internazionale per commemorare la giornata del 30 novembre, dedicata ai profughi ebrei espulsi dai Paesi arabi: è l’iniziativa dell’associazione Astrel, presieduta da David Gerbi e fondata per la raccolta dei nomi delle persone seppellite nei cimiteri dissacrati in Libia e dei fondi per la ricostruzione virtuale dei cimiteri ebraici distrutti.

L’obiettivo del convegno, come spiega la stessa Astrel in un comunicato, è » Leggi il resto

Un loculo… per due (strane storie cimiteriali)

“Come fare se un loculo é stato concesso erroneamente a due persone diverse?
Il concessionario della seconda assegnazione ha occupato con salma il loculo. Entrambi non vogliono rinunciare alla concessione.
Il primo assegnatario richiede la disponibilità del loculo mentre il secondo non vuole liberarlo”.

Vagando sul web, mi sono imbattuto nella domanda di cui sopra, che sembra pure banale, nella semplicità dell’esposizione, ma – a mio modesto avviso – nasconde interessanti spunti di discussione.
Vorrei, » Leggi il resto

Norme troppo speciose e conflitti latenti, tra ordinamento giuridico e questioni di pìetas

Oltre all’architettura commemorativa, non possiamo certo non considerare la sua diretta e logica conseguenza, ossia tutta l’oggettistica funeraria che adorna e pavesa le tombe monumentali di pregio storico ed artistico, di cui il made in Italy è maestro grazie ad una lunga tradizione di attività di marmeria o lavorazione del bronzo.
Dopo tutto l’Italia dispone di un patrimonio pressochè unico di cimiteri-museo all’aperto, per le opere in sè silentemente conservate e custodite, assieme al ricordo » Leggi il resto

La Spezia: nuovo forno crematorio al servizio della città

La proposta di project financing presentata nel luglio scorso da Altair Funeral srl per la costruzione di un nuovo tempio crematorio ai Boschetti è stata ritenuta idonea dalla giunta comunale della Spezia che ha dichiarato il pubblico interesse.
Altair si occuperà della progettazione esecutiva e della costruzione della nuova struttura e della successiva gestione con concessione trentennale. Al Comune della Spezia verrà corrisposto un canone pari al 12% annuo dei ricavi, con un minimo garantito » Leggi il resto

Torre del Lago (LU): confronto su impianto di cremazione e monumento dedicato alle ceneri

Nuovo confronto in consiglio comunale sull’ipotesi avanzata di un impianto di cremazione nel cimitero di Torre del Lago.
Una mozione della lista Civica.Mente ha chiesto la revoca dell’atto di indirizzo approvato dal consiglio comunale nel 2016, mentre la maggioranza, si oppone, presentando altresì una nuova mozione con proposta di realizzazione, nei cimiteri di Torre del Lago e di Viareggio, di un muro da destinare all’apposizione di targhette in memoria di chi sceglie di essere cremato, » Leggi il resto

Alcune note sui reparti speciali entro i cimiteri

{§ 1} Il Capo XX “Reparti speciali entro i cimiteri D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285 e s.m. ha la caratteristica di essere composto da un unico articolo, l’art. 100.
Esso si rivolge a due, distinte, entità (individuate dai suoi 2 commi), dove si sottolinea la distinzione poiché, a volte ed in alcuni contesti, possono aversi sovrapposizioni e mescolamenti del tutto impropri.
Si tratta: {1} persone professanti un culto diverso da quello » Leggi il resto

Napoli: deserta la gara del Comune per il servizio di trasporto funebre di indigenti o morti su pubblica via

Scaduto l’affidamento provvisorio ai privati di 5 mesi del servizio di trasporto funebre di indigenti o morti su pubblica via, è andata deserta la gara da 140mila euro per 9 mesi, indetta dal Comune di Napoli a fine marzo e l’affidamento urgente di fine maggio è stato revocato a giugno 2021.
Tale servizio, previsto dal vigente Regolamento di Polizia Mortuaria in capo al Comune, è riferito a soggetti deceduti sulla pubblica via oppure in luogo » Leggi il resto

Concessioni cimiteriali ad enti

Introduzione
L’art. 90 D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285 e s.m., con cui si apre il Capo XVIII rubricato: “Sepolcri privati nei cimiteri, prevede, regola l’ammissibilità, se ed in quanto previsto dal piano regolatore cimiteriale (P.R.C.) (successivo art. 91, che ne costituisce la pre-condizione di legittimità), di concedere aree (porzioni di aree) cimiteriali a privati e ad enti l’uso di aree per la costruzione di sepolture a sistema di tumulazione individuale, per famiglie » Leggi il resto

Pavia: il Comune pubblica manifestazione di interesse per la manutenzione dei cimiteri cittadini

Il Comune di Pavia ha pubblicato una manifestazione di interesse per un contratto sulla manutenzione, facchinaggio e cura del verde nei cimiteri cittadini, che dovrebbe entrare in vigore dal primo gennaio al 31 dicembre 2022, per un valore di 150mila euro.
La manifestazione di interesse non è ancora un vero e proprio bando e non impegna il Comune.
Si tratta solo di un avviso riguardo al fatto che il Comune sta verificando se, sul mercato, » Leggi il resto

Civitavecchia: visita aperta alla cittadinanza al cimitero monumentale

L’associazione culturale “Orme di Persefone” ha organizzato una visita guidata al Cimitero Monumentale di Civitavecchia, oggi sabato 27 Novembre 2021.
Per venire incontro alle numerose richieste sono stati organizzati due turni, che si svolgeranno rispettivamente alle ore 10:00 e alle ore 14.30.

La visita, coadiuvata dall’apporto dei soci fondatori dell’Associazione, sarà guidata dalla Dott.ssa Barbara Gianvincenzi dell’Agenzia Vlogging Tour, archeologa e guida turistica regolarmente abilitata all’esercizio della professione.

La visite sono gratuite, non hanno bisogno » Leggi il resto

Sefit10 2021: il sistema funerario italiano ha retto alla prova pandemica, ma servono nuovi strumenti per fronteggiare le difficoltà

Anche nel 2021 il tradizionale momento di confronto “SEFIT10” della Federazione delle imprese pubbliche del settore funerario aderenti a Utilitalia, è stato incentrato soprattutto sugli effetti della pandemia.
Il coronavirus ha generato, anche nel settore funerario, un’emergenza dalle dimensioni e dalle peculiarità non prevedibili, portando alla luce i nodi irrisolti dell’ordinamento mortuario, dovuti principalmente a normative datate, ad una disomogeneità di disciplina sul territorio nazionale per interventi regionali plurimi non sempre rientranti nella competenza dell’ente » Leggi il resto

Cimitero dei feti: polemiche in Abruzzo per la proposta di legge regionale

Fratelli d’Italia ha presentato una proposta di legge regionale in Abruzzo, ancora ferma in commissione Sanità, per creare un “camposanto dei bambini mai nati”.
FdI chiede che tale progetto di legge sia oggetto di condivisione e riflessione nel centrodestra e all’interno del Consiglio regionale, nei suoi due punti cardine: l’informativa sulla possibilità di sepoltura dei bambini scomparsi prima di poter venire al mondo, e la non equiparazione del feto ad un rifiuto sanitario, con relativo » Leggi il resto

Load More