Milano: assessore fa il punto sulla valorizzazione del cimitero monumentale

Di seguito diffondiamo alcune considerazioni svolte dall’assessora del Comune di Milano Roberta Cocco (Trasformazione digitale e Servizi civici) a proposito della valorizzazione del cimitero Monumentale milanese: “Con l’obiettivo di valorizzare, tutelare e promuovere questo luogo straordinario, abbiamo avuto cinque anni di intensa attività, raggiungendo nel 2019 il traguardo dei 100mila visitatori. Avevamo tanti eventi in programma nel biennio 2020-2021 che purtroppo hanno subito un rallentamento a causa dell’emergenza sanitaria in corso, ma il lavoro interno

Genova: “Dormono sulla collina”: visita guidata al cimitero di Staglieno

Domenica 11 aprile 2021 alle 11 si terrà una visita guidata al boschetto del cimitero di Staglieno a cura di Dalet – Tracce e percorsi di memoria. Sono numerosi i personaggi più o meno noti che si sono ispirati all’idea do libertà e che riposano a Staglieno. Passeggiando per il boschetto, il quadrilatero storico e le aree adiacenti, tra mazziniani (uomini e donne) e garibaldini, poeti e intellettuali, seguiremo un filo rosso che dall’Unità d’Italia

Tavola rotonda su Gli spazi cimiteriali non cattolici in Italia

Venerdì 9 aprile 2021 alle ore 16.00, in occasione della “Notte della geografia” promossa da EUGEO e IGU (www.geonight.net), si terrà in videoconferenza la Tavola rotonda “Gli spazi cimiteriali non cattolici in Italia, con il patrocinio di Fondazione Migrantes ed UTILITALIA-SEFIT. Partendo da una ricerca svolta presso il Dipartimento di Storia, antropologia, religioni, arte, spettacolo e per conto della Fondazione Migrantes, si arriverà ad un confronto multidisciplinare sulle questioni aperte – ante e post pandemia

A Londra i cimiteri diventano parchi e musei all’aperto ed entrano nel circuito di Lonely Planet

Lonely Planet ha inserito, fra le sue proposte di itinerario, anche una particolare categoria di cimiteri londinesi: i cosiddetti “Magnifici Sette di Londra”. Si tratta dei cimiteri monumentali di Abney Park, Brompton, Highgate, Kensal Green, Nunhead, Tower Hamlets e West Norwood, tutti ospitati in estesi e rigogliosi parchi in aree suburbane della città e non più utilizzati per nuove sepolture. Il sito di Abney Park nacque dall’unione dalle proprietà di Fleetwood House e Abney House,

Certosa di Bologna: La Storia #aportechiuse, martedì 6 aprile, ore 20

Roberto Martorelli, storico dell’arte, martedì 6 aprile, alle ore 20, sarà in diretta Facebook su Associazione Amici della Certosa di Bologna, con un intervento dedicato all’evoluzione della scultura dal neoclassicismo di primo Ottocento al Verismo di metà secolo. E’ una iniziativa “La Storia #aportechiuse”. Tutti gli interventi della Storia #aportechiuse sono raccolti nella pagina YouTube del sito Storia e Memoria di Bologna. La Storia #aportechiuse propone un palinsesto di dirette Facebook che vede alternarsi diverse

Primo appuntamento FRAMMENTI SUL WEB 2021 di “Arte, Architettura, Cultura e Natura per approfondire le tematiche cimiteriali”

In questo primo appuntamento, che ha avuto luogo mercoledì 17 marzo, il Prof. Marco Devecchi – Presidente della Commissione per la garanzia di qualità delle opere cimiteriali della Città di Torino, ha fatto le veci del dott. XU TE – impossibilitato a connettersi in streaming – condividendo un estratto della sua Tesi di Laurea Magistrale in Architettura per il Restauro e la Valorizzazione del Patrimonio – Corso del Politecnico di Torino, dal titolo “Progettazione area

Messina: un progetto per promuovere il cimitero monumentale

Il Progetto Open Source “#MaiPiùScempi”, di Marco Bellantone e Gabriele Ferrante, ha scelto come location per il suo terzo appuntamento, dopo i filmati realizzati all’Ex Ospedale Margherita e all’ex Sanderson, il cimitero monumentale di Messina, un’area pari a ventidue ettari in cui si alternano opere architettoniche, scultoree e giardini di grande pregio, testimonianze di stili che vanno dal neoclassico, al neogotico, fino al liberty. Fra gli illustri sepolti si ritrova qui tutto il gotha degli

Per una VITA NUOVA… si inizia il viaggio nell’aldilà al Monumentale di Torino

In occasione del Dantedì 25 marzo 2021, Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, proprio nell’anno del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta, è iniziato il viaggio nell’aldilà espresso nella Divina Commedia, con un ciclo di brevi appuntamenti online “Per una Vita Nuova“ in cui le guide e gli operatori accreditati a svolgere attività turistico-culturali all’interno dei cimiteri di Torino si raccontano. Calendari degli appuntamenti e link alle registrazioni alla pagina: Per una VITA NUOVA

Torino: FRAMMENTI SUL WEB 2021 di “Arte, Architettura, Cultura e Natura per approfondire le tematiche cimiteriali”

Sono ripartiti gli appuntamenti in live streaming del ciclo “FRAMMENTI SUL WEB 2021 Arte, architettura, cultura e natura per approfondire le tematiche cimiteriali” organizzato da AFC Torino SpA Ufficio Eventi e la Commissione di garanzia per la qualità delle opere cimiteriali della Città di Torino. Si tratta di dieci appuntamenti pre-serali che verranno registrati, per una fruizione anche successiva, per chi non potesse collegarsi in diretta. Per dare voce ai giovani ed alla loro creatività,

Certosa di Bologna: avviso pubblico per selezionare proposte di eventi

Una cosa difficilmente immaginabile per l’Italia la sta facendo in questi giorni l’Istituzione Bologna Musei che lancia una sorta di concorso di progetti per eventi per valorizzare il cimitero della Certosa bolognese. Da anni in prima linea con proposte innovative per la valorizzazione di questo cimitero, il Comune di Bologna e i suoi partner hanno imboccato una strada di grande modernità, che fa loro onore. Siamo pertanto lieti di dare notizia del lancio di questa

Torino: atto commemorativo in ricordo delle vittime del Covid-19 al cimitero Monumentale

Il 18 marzo, giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid, avrà luogo un’iniziativa commemorativa all’interno del cimitero Monumentale di Torino. Verranno piantati i primi 17 alberi, iniziali elementi di un futuro bosco urbano, in un’area dedicata che, nell’intenzione dell’Amministrazione comunale, potrà diventare per i cittadini e frequentatori del cimitero, oltre ad un luogo di ricordo e memoria, anche uno spazio per la riflessione ed il raccoglimento personale. L’iniziativa si inserisce nel progetto “Settimana della

Genova: parte il progetto di riqualificazione del Cimitero Monumentale di Staglieno

Il Comune di Genova ha dato vita al progetto “Staglieno si a[ni]ma“, con la collaborazione dell’associazione di promozione sociale GenovaFa e nell’ambito del bando “I luoghi della cultura 2020-2022“, promosso dalla Fondazione Compagnia di San Paolo e co-finanziato dall’Università di Genova e con il contributo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Liguria (SABAP). Nel bando si proponeva di presentare idee volte a rafforzare il ruolo rivestito dal locale patrimonio culturale per le comunità

Giorno della Memoria: “I monumenti e le lapidi nei cimiteri italiani per non dimenticare” a cura di Utilitalia Sefit

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato stampa di Utilitalia Sefit – Attività di valorizzazione dei cimiteri italiani in occasione del GIORNO DELLA MEMORIA 27/1/2021 – I monumenti e le lapidi nei cimiteri italiani per non dimenticare Roma, 25 gennaio 2021 Con la Legge 20 luglio 2000, n. 211, la Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, quale “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la

Genova: cimitero di Staglieno, esposta sul web galleria di immagini fotografiche

Il fotografo Marco Coppo ha firmato una selezione di scatti dedicati alle statue del Cimitero Monumentale di Staglieno a Genova. Tra le sculture fotografate ci sono la tomba Pietrafaccia del 1906, ad opera dello scultore Navone, e la tomba della famiglia Cambiaso realizzata del 1884, ad opera di Giovanni Battista Cevasco, artista genovese della corrente naturalistica che ha firmato anche la splendida tomba Badaracco del 1875, statua che ritrae una donna in lacrime. Il Cimitero

La figura angelica nei cimiteri pugliesi

Riportiamo per esteso l’articolo a firma di Liliana Tangorra, pubblicato in data 30/11/2020 su www.bitontolive.it/news/cultura, dal titolo “La figura angelica nei cimiteri pugliesi” Opere pregevoli, ispirate all’angelo di Monteverde e a quello della morte di Wetmore Story “Sol chi non lascia eredità d’affetti poca gioia ha dell’urna” cantava Ugo Foscolo nel carme Dei Sepolcri. Partendo da questa citazione, si può avvalorare la consapevolezza che l’arte funeraria narra le forme e i modi in cui, la

La Certosa di Ferrara: La Sacra Bellezza

La Certosa di Ferrara abbraccia preziose realizzazioni di arte funeraria che si possono ammirare passeggiando tra claustri e giardini. Sono state raccontate in questo cortometraggio: piccoli gioielli di iconografia funeraria, riuscite realizzazioni di architettura sepolcrale, plasmate dal pensiero e dalle mani sapienti di grandi scultori. Tuffati nelle pieghe più profonde della storia della scultura, dell’architettura e dell’urbanistica ferraresi: scopri il percorso su La Sacra Bellezza