TG.fun 15/10/14. Sul perché dei crematori dentro i cimiteri

E’ on line il TG.fun 15 ottobre 2014, il videoquindicinale trasmesso da www.funerali.org. Poco più di cinque minuti dedicati ad un tema di interesse del settore funebre o cimiteriale italiano, con analisi e risposte a domande di un nostro esperto.
Questa puntata del nostro TG funerario d’approfondimento è dedicata alla “localizzazione” degli impianti di cremazione all’interno dei cimiteri, per la quale va fatto riferimento sia all’art. 343, comma 1 T.U.LL.SS. sia al fatto che la stessa costituisce un servizio pubblico locale  espressamente dichiarato tale dall’art. 12, comma 7 L. di conversione 31 agosto 1987, n. 440 e dall’art. 6, comma 2 L. 30 marzo 2001, n. 130, che ne regola le forme e modalità di gestione.
In buona sostanza, per realizzare un crematorio privato su suolo privato bisognerebbe abrogare l’Art. 824 comma 2 Cod. Civile, l’Art. 343 comma 1 Testo Unico Leggi Sanitarie e la stessa Legge Statale n. 130/2001 che è Legge di principi, come ha rilevato lo stesso Consiglio di Stato nell’elaborazione del parere cui conformandosi, il Presidente della Repubblica, su un ricorso straordinario emanò il DPR 24 febbraio 2004.”. Per chi volesse vedere i TG.fun precedenti basta cliccare su TG.fun

Pubblicato in Cremazione, tgfun | Lascia un commento con la Regione di appartenenza

Impresario funebre beccato di notte con pistola con matricola abrasa

A Carbonara di Nola, i carabinieri di Palma Campania hanno arrestato in flagranza di reato, qualche giorno or sono, un imprenditore nel settore delle pompe funebri di 28 anni, incensurato. Giuseppe Nunziata.
Fermato dall’alt dei militari dell’arma per un controllo e dopo perquisizioni, personale e del veicolo, nell’auto, su cui viaggiava, nella tasca posteriore del sedile passeggero, a rapida portata della mano destra, nascondeva una semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa, carica con 12 cartucce.
Mentre proseguono le indagini per capire per quale motivo l’impresario di pompe funebri andava in giro di notte armato (cosa che nel napoletano non è proprio una eccezione!!), la pistola e’ stata repertata e verrà inviata al Racis di Roma per verificare se fosse stata usata in fatti di sangue o intimidazione. L’arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Pubblicato in Attivitafunebre | Lascia un commento con la Regione di appartenenza

Errata corrige: link corretto a video

Si segnala che, per un errore in data 16 ottobre 2014 è stato sbagliato il link di un video postato sull’articolo dal titolo "La riforma del settore funerario, AS1611, fa discutere", con il rinvio ad altro file. Ora il link è corretto e il video quello giusto.
Ci scusiamo coi visitatori del sito, e ripresentiamo il video corretto anche in questa segnalazione.

Pubblicato in Attivitafunebre, Cimiteri, Cremazione, Normativa | Lascia un commento con la Regione di appartenenza

Forno crematorio a fuoco

Un forno crematorio di una impresa funebre statunitense è stato distrutto da un incendio a causa dello "stress" della struttura che stava provvedendo alla cremazione del cadavere di un uomo che pesava oltre 200 chili.
Secondo fonti istituzionali, riportate dai media statunitensi, l’incendio, che si è sviluppato nella Henrico County, in Virginia, sarebbe stato innescato dall’inesperienza dell’addetto che avrebbe messo al massimo il forno per troppo tempo nel tentativo di ridurre i tempi di cremazione. L’eccessivo calore avrebbe aggredito la copertura della struttura che ha preso fuoco. Il forno statunitense, a differenza della quasi totalità di quelli italiani, è a scarico diretto in atmosfera.

Pubblicato in Crematori, Cremazione | Lascia un commento con la Regione di appartenenza

Manutenzione, restauro e recupero dei cimiteri bolognesi. Un programma ricco di appuntamenti

In occasione della ricorrenza di Ognissanti Bologna Servizi Cimiteriali presenta la mostra fotografica "Per la magnificenza del luogo". Restauri e recuperi in Certosa nel XXI secolo che si svolgerà presso la Sala d’Ercole di Palazzo d’Accursio dal 18 ottobre al 5 novembre 2014.
Attualmente le iniziative bolognesi sono tra le più avanzate in Italia per la valorizzazione monumentale e turistica cimiteriale.

L’esposizione è dedicata al decennale lavoro di manutenzione, restauro e recupero dei cimiteri bolognesi della Certosa e di Borgo Panigale, strutture estremamente complesse e delicate per gli aspetti più diversi: affettivi, religiosi, sanitari e di tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico.
L’esposizione e il calendario di appuntamenti ad essa dedicati sono stati resi possibile grazie alla collaborazione con diverse realtà culturali, economiche ed associative, fra le quali il Museo civico del Risorgimento: concerti, percorsi tematici e messe solenni intendono riportare l’attenzione sui luoghi che sedimentano secoli di ricordi familiari, storici ed artistici.
Programma appuntamenti
> venerdì 17 ottobre | ore 17 Inaugurazione della mostra
> domenica 26 ottobre | ore 14.30 1334 – 1796 gli spazi del monastero dal Medioevo all’età napoleonica Nelle sale e nei chiostri della Certosa, ora cimitero monumentale, viene ripercorsa la storia di uno dei più importanti complessi conventuali di Bologna, trasformato in Cimitero nel 1801.
> venerdì 31 ottobre | ore 21 Celebrazione vigiliare della solennità di tutti i Santi a suffragio dei cari defunti. Processione guidata da Mons. Giovanni Silvagni Vicario Generale, con partenza dall’Arco del Meloncello di via Saragozza, prosecuzione attraverso il Cimitero, fino alla Chiesa di San Girolamo.
> sabato 1 novembre | ore 21 ELEGIA | Canto notturno L’evento si svolge nei maestosi e severi chiostri del Novecento. Nella notte dedicata a Ognissanti ed ai Defunti, Opera Sublime dedica sei diverse performance artistiche agli Assenti, in un percorso di memoria e celebrazione. Centinaia di candele bianche illumineranno 20 artisti e sei diverse perfomance musicali: dal Requiem di Giuseppe Verdi e Alfeo Gigli intonati dai Musici dell’Accademia, fino alle sonorità neofolk di Roma Amor, spaziando per i progetti musicali Dark Ambient con inediti appositamente studiati per l’occasione dei Frozen Autumn e Bad Sector, proseguendo con gli irlandesi Clock DVA, band storica delle prime sonorità elettroniche Dark, per finire con la selezione musicale Darkwave a cura di Valentine e Noorglo. Spettacolo a cura di Opera Sublime. Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria.
Info e acquisti biglietti su www.operasublime.com
> domenica 2 novembre | ore 11 Commemorazione dei defunti Messa Solenne del Cardinale S. E. Carlo Caffarra all’interno della Chiesa di San Girolamo.
> sabato 8 novembre | ore 14.30 Ritroveremo cari amici perduti Un percorso guidato dalle tante memorie letterarie dedicate nel corso di due secoli ai nostri predecessori. Ricordi affettivi, familiari e storici che si esprimono nell’immenso patrimonio epigrafico, artistico ed architettonico della Certosa. Visita guidata con Roberto Martorelli. A cura del Museo civico del Risorgimento, in collaborazione con la Festa Internazionale della Storia.
> dal 4 al 6 dicembre Voci dall’Aldilà – Un calendario di film, un “viaggio nella memoria” su compositori scomparsi che continuano a rimanere tra noi. Un progetto di AngelicA per il Museo della Musica di Bologna, a cura di Walter Rovere.

Info e programma completo su www.museibologna.it/musica
INFORMAZIONI SULLA MOSTRA "PER LA MAGNIFICENZA DEL LUOGO". Restauri e recuperi in Certosa nel XXI secolo Palazzo d’Accursio, Sala d’Ercole Piazza Maggiore 6| Bologna dal 18 ottobre al 5 novembre 2014

Links di interesse:
Descrizione generale
http://www.museibologna.it/risorgimento/articoli/47756/offset/0/id/76936

Dettagli
http://www.museibologna.it/risorgimento/eventi/47755/date/2014-10-02/id/76973
http://www.museibologna.it/risorgimento/eventi/47755/date/2014-10-02/date_from/2014-10-02/offset/3/id/77081
http://www.museibologna.it/risorgimento/eventi/47755/date/2014-10-02/date_from/2014-10-02/offset/4/id/76976

Pubblicato in Cimiteri | Lascia un commento con la Regione di appartenenza