Santa Margherita Ligure (GE): animali e umani potranno essere seppelliti insieme

Anche il Comune di Santa Margherita Ligure ha recepito – con l’approvazione del nuovo regolamento comunale di polizia mortuaria e cimiteriale – l’ordinanza regionale che consente di seppellire gli animali domestici nella tomba di famiglia.
Il nuovo regolamento ha così dato spazio a quanto già stabilito dalla Regione Liguria con la legge regionale 15/2020, che ha dato facoltà ai Comuni di autorizzare «la tumulazione nella tomba o nel loculo del padrone, o nella tomba di famiglia, delle ceneri degli animali di compagnia o d’affezione.… ... Leggi il resto

Lazio: “una cuccia per la vita” per gli animali domestici

L’obiettivo dichiarato di una proposta di legge regionale, all’esame della Commissione sanità del Lazio, è di offrire una tomba per “Fido”, realizzando strutture per dare sepoltura agli animali da affezione.
In Regione l’idea bipartisan è partita da esponenti pentastellati e di FdI e ha dato vita a due iniziative legislative, unificate per affrontare le richieste da tempo sollecitate da numerosi cittadini e associazioni animaliste.
La legge andrebbe anche a coprire un vuoto nelle stesse norme nazionali.… ... Leggi il resto

Dal 9 marzo entra in vigore la modifica della Costituzione e in particolare c’è più tutela dell’ambiente e degli animali

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22 febbraio 2022 è stata pubblicata la Legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1, recante “Modifiche agli articoli 9 e 41 della Costituzione in materia di tutela dell’ambiente”.
Con la modifica dell’articolo 9 della Costituzione è stato specificato che la Repubblica tutela non più solo la cultura, lo sviluppo e la ricerca scientifica, ma anche l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni.
Inoltre si dice che la legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali.… ... Leggi il resto

AISFA PET: l’Associazione dedicata alle imprese funebri operanti nell’ambito degli animali d’affezione

È nata lo scorso aprile 2021 AISFA PET, la prima Associazione di categoria specifica per le imprese che operano in tutti gli ambiti dell’intera filiera nazionale nel settore funebre dedicato agli animali da compagnia.
Il settore sta suscitando un forte interesse anche nel nostro paese, determinato anche dall’elevato numero di animali d’affezione posseduti, che ci vede al secondo posto in Europa.
AISFA PET è un organismo voluto e costituito dagli stessi imprenditori operanti in questo campo, al fine di ottenere una propria rappresentanza competente e risultati concreti.… ... Leggi il resto

Genova: approvata delibera sulla sepoltura degli animali

È stata approvata a Genova la delibera che consente la tumulazione le ceneri degli animali nel loculo del padrone defunto o della tomba di famiglia.
Per avvalersi di questa possibilità è previsto un costo supplementare, pari a quello che viene applicato in caso di tumulazione supplementare delle ceneri di persona.
Non sarà, però, possibile la tumulazione delle ceneri di animali il cui padrone è ancora in vita. L’animale deve essere appartenuto al concessionario defunto, o ad una delle persone defunte indicate dal concessionario.… ... Leggi il resto

Bressanone (BZ): il Comune indirizzato alla realizzazione di un cimitero per gli animali

A Bressanone, il Consigliere della Lega e Vicepresidente del Consiglio comunale Angelo Baffo ha proposto la creazione di un cimitero esclusivamente dedicato agli animali da compagnia.
Il Comune, poi, pur escludendo l’utilizzo dei fondi pubblici, ha lasciato aperto uno spiraglio alle proposte provenienti dai privati.
La speranza è che un privato metta quanto meno a disposizione un terreno da dedicare al progetto, poi con la collaborazione delle associazioni di volontariato presenti sul territorio si potrà ragionare sul prosieguo dell’iniziativa, che potrebbe anche portare alla creazione di nuovi posti di lavoro.… ... Leggi il resto

Forlì: presentato progetto per impianto di cremazione per animali d’affezione

Il vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacapo ha presentato in seconda Commissione consiliare il progetto di variante urbanistica – da adottare entro fine mese – che individua a Coriano e Villa Selva due comparti in cui sarà possibile per i privati chiedere la realizzazione di un impianto di cremazione per animali d’affezione.
Viene così accolta la richiesta pervenuta in tal senso agli uffici dell’unità Ambiente da parte di associazioni animaliste, volontari e cittadini.
Tale impianto di cremazione per gli animali d’affezione sarebbe il primo di tutta la Romagna, poiché la riminese “Pets on paradise” sta al momento utilizzando un impianto di Pesaro.… ... Leggi il resto

Brindisi – il Comune prevede l’installazione di un inceneritore nei pressi del canile comunale

Considerate le numerose, necessarie autorizzazioni ambientali e regolamentali per procedere alla realizzazione di un cimitero di animali, il Comune di Brindisi ha invece pensato di procedere all’edificazione di un inceneritore dedicato agli stessi, nei pressi del canile comunale, dando la possibilità ai proprietari, che potranno altresì assistere all’intero processo di cremazione del proprio animale domestico, di poter poi portare a casa l’urna con le ceneri.
Tale scelta è stata ritenuta dall’Amministrazione comunale più igienica e sostenibile, sia a livello ambientale sia rispetto alla gestione di spazi cimiteriali dedicati.… ... Leggi il resto

Feltre (BL): apre il primo crematorio per animali della provincia di Belluno

Aprirà a Feltre entro la fine dell’anno, nella zona artigianale di via Cavalieri di Vittorio Veneto, il primo impianto crematorio per animali della provincia di Belluno, gestito dall’imprenditore Stefano Cercenà.
La struttura intende offrire un servizio di onoranza funebre per gli animali di affezione, con sala del commiato dedicata e scelta della relativa urna per poter portare a casa le ceneri.
Previsto anche il solo servizio di incenerimento per chi vuole procedere unicamente allo smaltimento della carcassa dell’animale, senza la conservazione delle ceneri.… ... Leggi il resto

Cimiteri per animali: anche in Sicilia nascono proposte per dare dignitosa sepoltura agli amici a 4 zampe

A Palermo, l’Onorevole Tommaso Calderone, capogruppo di Forza Italia all’Ars (Assemblea regionale Siciliana), ha annunciato che depositerà un articolato disegno di legge, avente ad oggetto l’istituzione di cimiteri destinati alla sepoltura di animali d’affezione.
L’Onorevole ha affermato: “L’affetto per i nostri cani ci obbliga a pensare a una loro dignitosa sepoltura. Un deputato deve occuparsi di ogni argomento, anche quello relativo alla salvaguardia della sensibilità di ognuno di noi”.
Già da tempo sono state istituite delle leggi per realizzare veri e propri cimiteri degli animali, in diverse città d’Italia, che si sono però spesso scontrate con la difficoltà di reperire facilmente spazi idonei e con le ristrettezze economiche dei Comuni.… ... Leggi il resto

Liguria: disciplina della tumulazione degli animali di affezione

Nella scorsa legislatura, su indicazione del M5S, il Consiglio regionale ligure ha approvato un provvedimento legislativo per disciplinare i servizi funebri e cimiteriali, nonché la tumulazione degli animali di affezione.
Nello specifico, l’articolo 54 di tale provvedimento (reperibile anche in banca dati di questo sito) ha previsto la possibilità di tumulare le ceneri dell’animale di compagnia nella tomba o nel loculo di famiglia, su richiesta del defunto o dei suoi eredi e previa cremazione e collocazione ceneri in urna separata.… ... Leggi il resto

Genova: allo studio impianto di incenerimento per animali e conservazione delle urne

Un forno crematorio per gli animali domestici da compagnia e, accanto, un locale dove conservare le urne con le ceneri, per i padroni che non vorranno portarle con sé.
È il progetto a cui sta lavorando Asef, l’azienda di servizi funebri del Comune di Genova, decisa ad ampliare la sua attività anche a questo ambito, che ha ormai una precisa regolamentazione normativa.
Diverse le ipotesi di localizzazione sul tavolo: Bolzaneto, Valbisagno e Righi.… ... Leggi il resto

Latina: la proposta di un cimitero per animali di affezione

Per rispondere alle esigenze di chi vive la dolorosa perdita del proprio animale avendo, tutt’ora, come unica soluzione l’incenerimento delle spoglie tramite il veterinario, esponenti di Fratelli d’Italia hanno proposto di istituire, regolamentare ed agevolare la creazione di un cimitero per animali di affezione nel territorio del comune di Latina.
La legge regionale n. 34 del 1997 prevede, infatti, la possibilità di realizzare cimiteri per animali, tramite regolamenti da adottare nei singoli comuni.
Secondo i promotori tale cimitero dovrà anche prevedere l’utilizzo di tali spazi dedicati anche ai possessori di animali che non hanno possibilità economiche in tal senso.… ... Leggi il resto

Campania: proposta modifica legge regionale per consentire tumulazione nella stessa tomba di spoglie di umani e di animali

Il Consigliere Regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, ha presentato al Consiglio Regionale della Campania una proposta di legge “per introdurre la possibilità della tumulazione delle ceneri degli animali di compagnia o di affezione nella tomba o loculo del padrone o nella tomba di famiglia, nell’ottica della continuità degli affetti e della convivenza uomo-animali d’affezione”.
“Sono tantissime le persone che intrattengono un rapporto di affetto con un animale da compagnia desiderando che ciò continui, idealmente, anche dopo la morte – ha spiegato il consigliere Borrelli – Alcuni comuni italiani, Milano e Genova per primi, nell’ambito della propria competenza in materia di autorizzazioni delle attività funerarie, hanno previsto tale possibilità.… ... Leggi il resto

Un cimitero virtuale anche per gli animali domestici

&E; on line da pochi giorni il cimitero virtuale dedicato agli animali domestici, dove potranno essere inserite loro foto, video, insieme a descrizioni e pensieri ad essi dedicati.
L’iniziativa è stata realizzata da Lorenzo Tanzini e Josef Alfieri e denominata Arca.
Arca attualmente è l’unico cimitero virtuale per animali attivo nel mondo con il dichiarato obiettivo di accogliere indistintamente animali provenienti da privati, zoo, circhi, acquari, allevamenti, dando ad ognuno la dignità e l’affetto che meritano.… ... Leggi il resto

Minervino (LE): nicchie al cimitero anche per gli animali di affezione

Minervino di Lecce (Puglia) si pone all’avanguardia in Italia sul modo di concepire il rapporto con la morte dei propri animali domestici, non solo cani e gatti, ma anche furetti, pesci ornamentali, invertebrati, roditori, uccelli.
Con l’approvazione all’unanimità, da parte del consiglio comunale, si è demandato agli uffici interessati l’avvio della procedura per l’ampliamento del cimitero comunale.
Ed il raddoppio dell’area del camposanto comprenderà anche la zona destinata ad accogliere i resti dei propri pets.
I loculi per accogliere gli animali d’affezione saranno circa 70 ed interrati.… ... Leggi il resto