Archivi giornalieri: 15/07/2017

Funerali a prezzo calmierato anche a Messina

Pubblicato da

Dopo Milano, Roma, Bergamo e Novara, arriva anche a Messina il funerale low cost.
La Giunta comunale di Messina ha appena approvato la delibera sul «funerale calmierato».
«In tempi di crisi anche le spese funerarie, così come si ricava da indagini campionarie di associazioni consumeristiche, possono pesare in maniera significativa sui bilanci delle famiglie. È necessario dunque provare ad individuare soluzioni che possano andare incontro ai cittadini in un momento economico così difficile, garantendo a costi contenuti funerali dignitosi».
Questa è la dichiarazione dell’assessore comunale all’ambiente con delega ai cimiteri, Daniele Ialacqua, che nei mesi scorsi aveva avviato il lungo iter che si è concluso lo scorso 6 luglio 2017.
Alla proposta di delibera si è arrivati dopo vari incontri con il dirigente del dipartimento cimiteri, le imprese funebri, il forum cimiteri.
Alla fine è stato condiviso il testo di un protocollo d’intesa che prevedere il funerale calmierato, garantendo soltanto servizi essenziali: cassa con targhetta anagrafica, imbottitura interna e cuscino, preparazione e vestizione del cadavere, disbrigo delle pratiche amministrative e trasporto funebre. Non sono compresi gli addobbi floreali, le necrologie, la concessione delle sepolture e le marche da bollo.
«Questi servizi possono essere richiesti solo per le inumazioni a terra e per le cremazioni, e ciò per orientare i cittadini verso forme di seppellimento poco richieste rispetto alla tradizionale tumulazionale, consentendo così di alleggerire la pressione su alcuni servizi cimiteriali comunali ed evitare e ridurre ulteriori previsioni di allargamenti degli attuali cimiteri», spiega Ialacqua.
Il costo del funerale calmierato previsto per il comune di Messina è di circa 1.500 euro più Iva, «ponendosi tra i costi medi previsti per i funerali calmierati in Italia che vanno dai 1.300 ai 2mila euro».