Mantova: la celebrazione dell’illustre sepolta del Monumentale Clelia Aldrovandi Gatti

Il calendario nazionale di attività turistico-culturali promosse da Utilitalia Sefit, per la città di Mantova, ha previsto nell’ambito dei progetti per la valorizzazione del cimitero monumentale di Borgo Angeli – in collaborazione con il Conservatorio Lucio Campiani e gruppo Tea – la celebrazione della celebre arpista mantovana Clelia Aldrovandi Gatti, con un video girato all’interno del Monumentale dove la musicista è sepolta. Il video è raggiungibile dal sito teaspa.it sezione news, dal canale youtube Gruppo

Alla Certosa di Bologna il 2 novembre l’evento “Ritroveremo cari amici perduti

Martedì 2 novembre, alle ore 20.30 verrà presentato, alla Certosa di Bologna, l’evento “Ritroveremo cari amici perduti. Dietro ogni lapide e monumento, dentro cappelle e cripte si nascondono migliaia di esistenze. Il percorso insieme ai figuranti in costume si delinea alla scoperta di affetti familiari, episodi eroici o drammatici, spesso accennati solo da poche parole nelle epigrafi. Ed invece degne di essere ricordate. L’evento è a cura del Museo civico del Risorgimento in collaborazione con

Certosa di Bologna: Viaggio tra gli arcani ed i tarocchi iconografici cimiteriali

Lunedì 1 novembre, ore 16 è prevista, presso la Certosa di Bologna, la presentazione del libro Viaggio con i tarocchi iconografici cimiteriali, a cura di Susanna Saderi (antropologa) e Sergio Perissinotto (fotografo), alla scoperta del mondo degli arcani maggiori e dei cimiteri italiani ed europei. Attraverso nuove suggestioni si vuole invitare a conoscere due mondi apparentemente inconciliabili. Gli autori si sono chiesti quale fonte di ispirazione, più o meno conscia, siano stati i Tarocchi per

Appuntamento alla Certosa di Bologna: Cinquanta incredibili anni musicali a Bologna 1879-1936. Vita artistica e società negli anni di Ottorino Respighi

Sabato 30 ottobre ore 15 è previsto alla Certosa di Bologna un percorso di scoperta insieme alla musicologa Maria Chiara Mazzi ed allo storico dell’arte Roberto Martorelli. Una camminata tra chiostri e gallerie, per raccontare – attraverso sculture e monumenti – luoghi, eventi e persone del mondo musicale bolognese, negli anni di vita del celebre compositore Ottorino Respighi, che riposa in Certosa al fianco di Giosue Carducci. Appuntamento con prenotazione obbligatoria scrivendo a museorisorgimento@comune.bologna.it. Ingresso

Visita guidata alla Certosa di Bologna: Al Lume De’ Cipressi – Passeggiata Gotica

Giovedì 28 ottobre ore 20,30 e 22 è prevista una visita guidata presso la Certosa di Bologna: Al Lume De’ Cipressi – Passeggiata Gotica. Il principe Prospero e la sua corte, protagonisti del racconto “La Maschera della Morte Rossa” di E.A. Poe, attendono i partecipanti nella roccaforte, dove si son rifugiati, al sicuro dal mondo esterno, che sono invitati ad unirsi, attraverso Sette Stanze, di sette colori diversi, con sette racconti che oscillano, dal gotico

Roma: parte il programma degli eventi autunnali per la valorizzazione del cimitero monumentale del Verano

Ama Cimiteri Capitolini ha predisposto un ricco programma culturale autunnale dedicato a Roma, alla tradizione e alla trasformazione della sua cultura e del suo volto, con visite gratuite guidate al cimitero del Verano in un percorso ideale lungo oltre un secolo. Sono ben trentotto gli appuntamenti, con 3 eventi speciali, che si svolgeranno tutti i week end dal 23 ottobre fino al 14 novembre 2021, intensificandosi in occasione del “Progetto Accoglienza” per la commemorazione dei

Cremona: approvata collocazione di due nuovi busti di illustri defunti al cimitero

Si è riunita nei giorni scorsi la commissione toponomastica del Comune di Cremona, con all’ordine del giorno la posa, nel viale degli artisti del cimitero, di due nuovi busti: uno in ricordo dell’ultimo dei grandi scultori cremonesi, Giovanni Solci, deceduto lo scorso anno a 88 anni e l’altro in memoria di Walter Benzoni, attore, regista, anima della società filodrammatica cremonese, morto nel 2019 a 90 anni. La collocazione dei due busti è stata approvata non

Milano: nuove sepolture “illustri” al Pantheon del Cimitero Monumentale

Il Pantheon di Milano accoglierà le spoglie di tre grandi personalità del capoluogo lombardo. Saranno infatti collocate nel Famedio del Cimitero Monumentale di Milano le tombe di Carla Fracci, l’etoile della danza classica, scomparsa lo scorso 27 maggio, e di due ex sindaci: Carlo Tognoli (scomparso il 5 marzo 2021) e Marco Formentini (deceduto il 2 gennaio 2021). A Palazzo Marino, nella seduta della Commissione consultiva del Comune per le Onoranze al Famedio, sono anche

XV edizione della rassegna culturale Il Rumore del Lutto: tre appuntamenti tra Parma e Mantova

Con il sostegno di TEA SpA, torna la rassegna culturale Il Rumore del Lutto, diretta da Maria Angela Gelati e Marco Pipitone e promossa da Segnali di Vita aps e sviluppata in tre appuntamenti definiti. – A Parma, sabato 16 ottobre, alle ore 17, presso la Biblioteca Palatina (Piazza della Pilotta 15) si svolgerà “Poeti in Palatina-Corpi Presenti”, letture poetiche di e con Alberto Bertoni e Beatrice Zerbini, in collaborazione con Complesso Monumentale della Pilotta

Firenze: in dirittura di arrivo la centenaria convenzione fra la Socrem ed il Comune

La convenzione con cui il Comune di Firenze concedeva direttamente e gratuitamente alla locale Socrem – da ormai 137 anni – una parte del Cimitero Comunale di Trespiano, per la costruzione e gestione di un’ara crematoria, è destinata a lasciare il posto ad un procedimento di gara per l’affidamento di pubblico servizio. L’ultimo contenzioso davanti al Tar ha infatti evidenziato la validità della delibera, con la quale – nel 2012 – si avviava il passaggio

Napoli: Restaurata dalla Regione Campania la Cappella di Enrico Caruso, il grande tenore italiano

A fine luglio 2021, al Cimitero di Santa Maria del Pianto a Napoli, si è tenuta la cerimonia di consegna agli eredi di Enrico Caruso, della Cappella del grande tenore scomparso il 2 agosto del 1921 a conclusione del restauro finanziato dalla Regione Campania. È intervenuto alla cerimonia anche il Presidente della Regione Campania. La Cappella di Enrico Caruso si trova al Cimitero di Santa Maria del Pianto – il cimitero monumentale “degli uomini illustri”

Bologna: FERRAGOSTO IN CERTOSA il 15 agosto ore 20.30, visita guidata con musica dal vivo e drammaturgia

Una serata magica, in tre momenti, alla scoperta dell’anima della musica in Certosa di Bologna, divenuta patrimonio dell’umanità Unesco dal 21 luglio 2021. Una visita guidata vi porterà alla scoperta del grande museo a cielo aperto della Certosa, che racconta le vicende dei nostri antenati a chi le sa ascoltare. Se io fossi un angelo, elaborazione drammaturgica dell’attore e regista Alessandro Tampieri: un omaggio alla poesia di Lucio Dalla, che trova sepoltura nella Certosa Monumentale

Firenze: riapre la Cappella dei Partigiani nel cimitero di Rifredi

Sono terminati i lavori di restauro della Cappella dei Partigiani nel cimitero di Rifredi, a cura della Federazione regionale toscana delle associazioni antifasciste e della Resistenza, sostenuti anche dalla Regione Toscana con i contributi previsti dalla legge regionale 38/2002 per la tutela del patrimonio storico, politico e culturale dell’antifascismo e della Resistenza. Alla cerimonia di riapertura hanno partecipato l’assessore alla cultura della Memoria della Regione Toscana Alessandra Nardini, il presidente della Federazione Regionale Toscana delle

Bologna: Certosa, nuova vita ai tesori dimenticati

Due bassorilievi in gesso, probabilmente realizzati in occasione di una mostra della gioventù fascista, rimasti in un deposito e ora trasportati alla Certosa per i lavori di restauro. Ma anche il recupero di due dipinti del XIX secolo con cornice (il ritratto di Marietta Alboni di J.F. Hyacinthe Jules e il Ritratto di Rossini di ignoto), di un affresco nella volta d’ingresso del Conservatorio nonché di partiture musicali mai eseguite, composte da illustri musicisti come

Cimitero di Follina (TV): nuove iniziative di valorizzazione

Sono previsti, nelle prossime settimane, diversi lavori di manutenzione straordinaria volti alla valorizzazione del cimitero austroungarico di Follina. Il progetto prevede la sistemazione della pavimentazione, per renderla accessibile anche a persone disabili con la posa in opera di ghiaino lavato; interventi sull’illuminazione della strada, che reca al cimitero e del porta-bandiere. L’inaugurazione finale è prevista per ottobre, in occasione di una giornata in memoria dei caduti della Grande Guerra, alla presenza dei delegati delle 12

Il Cimitero Monumentale di Staglieno set di una serie televisiva

A Genova, il Cimitero Monumentale di Staglieno è stato protagonista, quale location ideale, di un set televisivo, per le riprese della serie noir “I sopravvissuti”, prodotta da Rai Fiction, France Télévisions, Zdf, Rodeo Drive, Cinétévé. Registi, tecnici, attori, comparse e attrezzisti della fiction Rai si sono insediati tra i campi a inumazione e le gallerie monumentali del cimitero, affiancati dal personale messo a disposizione da Asef srl, la società partecipata del Comune di Genova che

Load More