Orte: opposizione alla costruzione del nuovo forno crematorio

Lo scorso aprile 2021 è stata ratificata la delibera di approvazione del progetto per la realizzazione di un tempio crematorio nel comune di Orte, all’interno dell’area cimiteriale, nel quartiere Resano.
Ma, secondo gli oppositori al progetto. l’impatto ambientale, che ne deriverebbe, andrebbe a interessare il quartiere Le Grazie, poco distante dal cimitero e la vicina area termale del comune con le piscine di acqua sulfurea.
Anche la Asl di Viterbo ha espresso parere preventivo negativo in merito alla realizzazione del progetto, chiedendo di effettuare una valutazione costi benefici – sotto il profilo della tutela ambientale e a salvaguardia della salute della popolazione – anche in considerazione del fatto che sul territorio è già presente un servizio di cremazione nel comune di Viterbo, a circa 15 minuti da Orte.

Autori

Written by:

7.899 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.