Cimitero di Staglieno online

l patrimonio storico-culturale del cimitero di Staglieno di Genova, uno dei cimiteri monumentali piu’ grandi e importanti d’Europa, da oggi e’ sul web: grazie ad un lungo lavoro di catalogazione di 2.285 beni architettonici promosso dal Comune di Genova, le immagini e schede su monumenti e sculture del cimitero monumentale genovese sono visibili sul sito www.cimiterodistaglieno.it . Il cimitero di Staglieno comprende un’area di circa 18.000 metri quadrati ed include anche un cimitero inglese, uno

Commemorazione dei Defunti : iniziative a Roma

In occasione della Ricorrenza dei Defunti, oltre 1 milione di persone si recheranno presso i cimiteri urbani e suburbani della Capitale per visitare i propri cari. Per questa occasione è stato predisposto il “Progetto Accoglienza 2007”, giunto alla X edizione. Negli 11 Cimiteri romani (Verano, Flaminio, Laurentino, Ostia Antica, S. Vittorino, Isola Farnese, Castel di Guido, Cesano, Maccarese, Parrocchietta, S. Maria di Galeria), da sabato 27 ottobre a domenica 4 novembre, saranno allestiti dei Punti

2 novembre: prezzi controllati

“Sui mercati floricoli, in particolare quello di Sanremo, i prezzi si sono mantenuti più o meno stabili rispetto all’anno passato. Quindi, per i crisantemi, fiori fortemente legati alla ricorrenza dei defunti del 2 novembre, è ingiustificato ogni rincaro”. A mettere in guardia contro gli speculatori è la Cia-Confederazione italiana agricoltori che evidenzia come “il crisantemo, in alcuni casi, possa raggiungere al consumo cifre elevate e non certo rispondenti alla realtà”. L’organizzazione agricola precisa che “per

Un coro al cimitero

Giovedì 1 novembre 2007 alle ore 17,00, presso la Chiesa di Cristo Redentore, Cimitero di Bastia Umbra (PG), Il Coro Città di Bastia si esibirà nel tradizionale concerto per la Commemorazione dei Defunti. In programma brani dal Requiem op. 9 di Maurice Duruflè, oltre a brani di Orlando Dipiazza, Antonio Lotti, Giuseppe Verdi. Il coro, diretto da Roberto Tofi sarà accompagnato all’organo da Alessandro Bianconi.

In Piemonte una nuova legge sulla cremazione

E’ stato approvato in Consiglio regionale del Piemonte in data 30 ottobre 2007 il Disegno di Legge Regionale n. 419 “Disposizioni in materia di affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti”. Anche il Piemonte, dopo il precedente passo falso con l’approvazione di una legge, qualche anno fa, impraticabile, ha finalmenete regolato la cremazione. Grande soddisfazione hanno espresso la presidente Mercedes Bresso e l’assessore Sergio Deorsola per l’approvazione di questa legge che

Rifiuti cimiteriali

Riportiamo dal giornale online “Guagnano Informa” (http://www.guagnanoinforma.it/ ) un articolo del 29/10/2007 in cui si illustra la segnalazione di cittadini di Guagnano e della frazione di Villa Baldassarri di condizioni a dir poco penose di talune aree cimiteriali. Il motivo sta nell’aver utilizzato procedure improprie per lo smaltimento di rifiuti cimiteriali da esumazione ed estumulazione. Le immagini e l’articolo, rendono chiara la situazione. Sono pervenute in redazione diverse lamentale e segnalazioni da parte di cittadini

A Campobasso si abbattono barriere architettoniche per l'accesso al cimitero

Il Comune di Campobasso ha avviato un progetto di eliminazione delle barriere architettoniche nella zona tra via Toscana e S. Giovanni dei Gelsi. Il progetto esecutivo è stato approvato dalla Giunta comunale e prevede l’allargamento della sede stradale e l’eliminazione degli scalini, sostituiti da più comodi scivoli, nella zona tra via Toscana e via Lombardia. In pratica, per i portatori di handicap sarà più agevole raggiungere il cimitero. Lo stesso cimitero è oggetto, al suo

I morti in casa fanno paura ?

Di seguito si riporta la risposta di Don Vittorio Chiari ad una lettera pervenuta sul tema della sfortuna a tenere un morto in casa. LA LETTERA Eminenza, non sono troppo di chiesa, ma a Gesù Cristo ci credo. Appartengo alla generazione del ’68 e qualcosa del tempo della contestazione mi è rimasta dentro. I miei figli li ho battezzati, in disaccordo con mio marito, che avrebbe voluto rimandare il Battesimo, quando loro erano in grado

Le scelte di sepoltura per un gay

Ben pochi vogliono affronatre l’argomento. Ma esiste pure la situazione che viene descritta di seguito, tratta dal sito famigliafantasma.freewordpress.it Ivan Dragoni e Gianni delle Foglie si amano e convivono da molti anni. Nel 1992 sono stati simbolicamente sposati in Piazza Scala da Paolo Hutter. Una mattina Gianni ha un forte dolore al petto. Chiamano l’ambulanza e vanno insieme in ospedale. Ma una volta arrivati Ivan non è più l’interlocutore di niente e nessuno. In teoria

A Vicenza al cimitero monumentale "momento di meditazione musicale"

A Vicenza si svolgerà si svolgerà giovedì 1 novembre alle ore 11 all’interno del cimitero monumentale di viale Trieste, nella galleria in prossimità della tomba di Andrea Palladio un “Momento di meditazione musicale in ricordo di tutti i defunti”. La manifestazione è stata presentata alcuni giorni alla presenza dell’assessore al turismo Pietro Magaddino, del presidente di “Vicenza Tutor” Sante Sarracco “In ricordo di chi è morto in solitudine”, del presidente dell’UNUCI (Associazione Nazionale Ufficiali in

In Veneto si discute sulla destinazione delle ceneri

Di seguito si riporta un articolo di Giorgio Malavasi sulla cremazione, con particolare riferimento alla situazione veneta. E’ stato tratto da Gente Veneta , no.40 del 2007 Le ceneri della mamma disperse al vento? Quelle del nonno sulla laguna o conservate in salotto accanto alla tivù? E’ una pratica che in Italia sta prendendo piede, resa possibile da nuove leggi, e per la cui più ampia applicazione ci si sta muovendo anche in Veneto e

A Cavriago (RE) la mostra "Parole dal silenzio"

Comprendere il significato storico e monumentale che il Cimitero Napoleonico di Cavriago (1810-1923) assume oggi è l’obiettivo che l’Amministrazione Comunale locale ha inteso perseguire, concependo un tipo di intervento di valorizzazione delle memorie storiche di Cavriago, a partire dal progetto interdisciplinare “Cantiere della memoria”. In questa prospettiva si inserisce la mostra “Parole dal silenzio” tesa a mostrare le storie, individuali e collettive delle famiglie cavriaghesi, rchivio di pietra suggestivo, cui ci si sente legati e

Un testo sulle tombe ottocentesche di Senigallia

Oggi, venerdì 26 ottobre alle 17, dentro il Palazzo Vescovile di Senigallia, nella saletta con ingresso sul primo pianerottolo dello scalone, sarà presentato il testo d’argomento storico-artistico “Visita Guidata ad alcune significative tombe ottocentesche nel Cimitero senigalliese”. Il testo, scritto dal dott. Donato Mori (storico dell’arte studioso d’iconografia) nel 2005 dopo mesi d’accurate ricerche archivistiche, è stato pubblicato solo ora grazie al contributo economico di cinque commercianti e professionisti della città. L’opera sarà presentata dal

Indagine sui prezzi dei funerali di Help Consumatori

Riportiamo l’articolo tratto dal sito di Help Consumatori nel quale è illustrata un aindagine effettuata in proprio da Help Consumatori per valutare l’andamento dei prezzi dei funerali nelle grandi città italiane. Torna anche quest’anno l’indagine di Help Consumatori sui costi dei funerali in otto grandi città (Roma, Milano, Torino, Palermo, Bari, Lecce, Napoli e Genova). Milano si riconferma, come nella rilevazione del 2006, la città dove il funerale costa di più, ben 4.000 euro. Non

SEFIT chiede la modifica del regime fiscale per il settore funebre e cimiteriale italiano

LE OSSERVAZIONI DI SE.F.IT SUL SETTORE e le possibili soluzioni Il settore funebre ha notevoli problemi, determinati soprattutto dalla natura delicata del servizio. Non bisogna dimenticare che raccoglie episodi deprecabili di reato, di vera e propria “caccia al defunto” da parte di sciacalli senza scrupoli che cercano di tradurre in profitti il dolore altrui (in particolare in ospedali, case di riposo ed altre strutture simili). Inutile negare che esistono nel nostro Paese una miriade di