Strage di randagi in Ucraina

ImageL’Ucraina ospiterà i campionati Europei di Calcio del 2012. Fervono grandi lavori e preparativi. Tra i preparativi avviati dal governo c’è n’è uno che prevede la macellazione degli animali randagi. Per accelerare la procedura si arriva – secondo le denunce di gruppi animalisti locali – fino ad utilizzare dei crematori ambulanti che provvedono ad incenerire cani e gatti ancora vivi, appena raccolti per la strada. Martin Kallen, direttore operativo della UEFA, ha dichiarato pubblicamente di non approvare i metodi attuati dagli ucraini perché questi costituiscono un pessimo esempio di crudeltà verso gli animali. Nonostante l’appello di Martin Kallen e le proteste degli animalisti, nessuna indagine è stata fatta e gli inceneritori mobili continuano ad essere operativi.

Autori

Written by:

D F

8.332 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.