La Befana ha portato un dono ai lettori di funerali.org

Ebbene si, quest’anno la Befana ha portato in dono ai lettori ed abbonati di www.funerali.org un nuovo tema di visualizzazione.
I temi di visualizzazione die contenuti di un sito non sono semplici da scegliere. Difatti con la modifica continua dei software di visualizzazione (browser) è possibile che si evidenzino dei malfunzionamenti.
Questo era capitato anche con il tema precedente, che in particolare con l’uso da parte degli utenti del browser Chrome ci veniva segnalato spesso cominciava a slittare verso il basso e il controllo con il puntatore del mouse non era semplice o addirittura impossibile.
Dopo alcune segnalazioni abbiamo preso in seria considerazione la necessità di cambiare il software di visualizzazione delle nostre informazioni, cercando un prodotto che risolvesse il problema di cui sopra, ma che fosse RESPONSIVE, cioè potesse adattare la visione delle stesse informazioni indipendentemente au monitor del computer, su tablet o su smartphone.
Infatti la nostra utenza è formata sempre più da utenti in mobilità che utilizzano sul campo il tablet o lo smartphone per ottenere una informazione (ad es. di legge) al volo.
Un’altra caratteristica del tema da scegliere doveva essere la leggerezza, in maniera da velocizzare la restituzione dell’informazione on line su ogni piattaforma e anche in zone con scarsa qualità ricettiva della rete dei cellulari.
La scelta del nostro sito è quella di ridurre al minimo le immagini, proprio perché intende fornire un servizio professionale e veloce, scevro da fronzoli.
Infine il tema doveva essere compatibile con la maggior parte degli altri software di cui ci avvaliamo per fornirvi le informazioni.
E questo era il problema maggiore.
E ancora doveva avere uno sviluppo da parte del produttore continuo, in maniera da stare al passo con i cambiamenti degli altri software e in particolare dei browser.
Alla fine la nostra scelta è caduta sul tema che vedrete all’opera nei prossimi mesi e che speriamo sia ben accolto da abbonati e lettori. E fin d’ora chiediamo di segnalarci (a webmaster@funerali.org) errori o malfunzionamenti sempre possibili con la gestione di una mole imponente di dati come quella gestita dai nostri server:
– oltre 6.000 tra pagine di approfondimento ed articoli;
– oltre 6.100 commenti alle notizie, quesiti posti alla redazione e risposte date da nostri redattori;
– migliaia di files sulla legislazione nazionale e di ogni regione italiana;
– anche oltre 20 utenti in contemporanea al lavoro sul sito;
– circa 400.000 accessi annui al sito, tra utenti diretti, utenti indirizzati da motori di ricerca e aggiornamento degli stessi
– con una punta di 2.635 accessi il 2 novembre 2017.

Non ci resta che augurarvi Buona lettura!

Autori

Written by:

6.449 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.