Dal 9 marzo entra in vigore la modifica della Costituzione e in particolare c’è più tutela dell’ambiente e degli animali

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22 febbraio 2022 è stata pubblicata la Legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1, recante “Modifiche agli articoli 9 e 41 della Costituzione in materia di tutela dell’ambiente”.
Con la modifica dell’articolo 9 della Costituzione è stato specificato che la Repubblica tutela non più solo la cultura, lo sviluppo e la ricerca scientifica, ma anche l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni.
Inoltre si dice che la legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali. Una riserva di legge quindi che impedisce, d’ora in poi, di delegare tale materia a decreti ministeriali o alle Regioni.
Infine si segnala l’articolo 41 della Costituzione, quello sulla libertà dell’iniziativa economica privata. Da oggi in poi l’iniziativa economica non potrà più porsi in contrasto con l’ambiente.

Written by:

@ Redazione

9.112 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.