Valorizzate tombe monumentali all’asta al cimitero monumentale di Milano

Quasi 2,6 milioni di euro. È questa la cifra record totalizzata dalla prima asta pubblica promossa dal Comune per l’assegnazione di quattro monumenti funerari di pregio al Cimitero Monumentale di Milano.
Si tratta delle ex edicole delle famiglie Pozzi, Valdani, Coulliaux e Bardelli. Quindici le offerte presentate da sette partecipanti.
L’edicola ex Pozzi (base d’asta 678 mila euro) è stata aggiudicata per 1 milione di euro, mentre 926 mila euro è stata la migliore offerta per l’ex edicola Valdani (base d’asta 388 mila euro); 502 mila euro sono stati offerti per l’edicola ex Coulliaux (base d’asta di 287 mila euro). Infine per l’edicola ex Bardelli la migliore offerta è stata di 155 mila euro (base d’asta 122 mila euro).
Il Comune ha spiegato che si procederà all’assegnazione definitiva delle quattro edicole dopo la verifica documentale.
La durata della concessione sarà di 99 anni e il concessionario dovrà farsi carico degli interventi finalizzati al restauro e alla manutenzione dell’edicola, da sottoporre al nullaosta della soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio.

Autori

Written by:

7.801 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.