HomeCimiteriOperazioni cimiteriali e regime autorizzatorio: antologia di www.funerali.org

Commenti

Operazioni cimiteriali e regime autorizzatorio: antologia di www.funerali.org — 2 commenti

  1. gentile Redazione,,
    vorrei sapere se l’art. 83 comma 1 del dpr 285/1990 contempli la
    possibilita’ di trasferire una salma da sottoterra al loculo.
    In pratica, 2 giorni fa, abbiamo estumulato una salma da un loculo
    per tumularvi la moglie. la salma estumulata non e’ risultata ancora
    mineralizzata ed e’ stata inumata. la famiglia si e’ accorta, ma in
    ritardo, di poter avere a disposizione un loculo dove vorrebbero
    tumulare la salma indecomposta del defunto andato sotto terra.
    attendo responso

    saluti

    Gabriele.

    • Si consiglia di consultare questo approfondimento:
      http://www.funerali.org/?p=279
      Se l’operazione è consentita dal regolamento comunale di polizia mortuaria
      nulla osta e si proceda!
      La ratio dell’Art. 86 comma 2 DPR n.285/1990 (interro dei feretri
      estumulati) è proprio perchè posssano riprendere i normali processi della
      decomposizione di solito inibiti fortemente dalla cassa di metallo.
      Non bisogna però dimenticare il paragrafo 3 ella Circ.Min. 31 luglio 1998 n.
      10 che per i feretri da ri-tumulare prescrive il rifascio con lo zinco di
      cui all’art. 88 DPR n.285/1990.
      Magari, all’atto della ri-tumulazione si potrebbe asddizionare il feretro con quelle “miracolose” sostanze
      biodegradanti che promettono di “digerire” (sì….come la Coca Cola!!!!)
      in almeno 2 anni la materia organica guasta di cui un cadavere è composto, così da abbreviare il nuovo periodo legale di sepoltura e recuperar spazio per nuove tumulazioni.
      Comunque non si rilevano alcune ragioni ostative a che si effettui
      l’esumazione con relativa ri-tumulazione del resto mortale, nel rispetto del regolamento comunale di polizia mortuaria, il quale, inverce, potrebbe prevedere proprio per i resti mortali estumulati un periodo obbligatorio di rotazione in campo di terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.