Napoli: la proposta di un nuovo Regolamento di Polizia Mortuaria a servizio della Municipalità

La Giunta comunale di Napoli, presieduta dal Sindaco Luigi de Magistris, ha approvato la delibera con proposta di adozione di un nuovo Regolamento di polizia mortuaria e dei servizi funebri e cimiteriali, volto al superamento del precedente atto normativo, che risale all’anno 2006, dando nuova disciplina a diversi settori dell’ambito funebre e cimiteriale.
L’Assessore proponente – Ciro Borriello – ha sottolineato che: “tale iniziativa non si colloca nell’ambito di un mero aggiornamento del Regolamento del 2006 – che avrebbe prodotto soltanto “rappezzi” e tentativi disomogenei di regolare la delicata materia – ma mira ad una rivisitazione e definizione dei più disparati profili nei quali s’identifica il complesso mondo dei cimiteri, dall’illuminazione votiva, che non era contemplata nel precedente Regolamento del 2006, alle concessioni e subconcessioni funerarie, passando attraverso la materia edilizia.
Nello specifico, ad esempio per le concessioni funerarie, si è prevista una possibilità di regolarizzazione, a beneficio di cittadini con passate acquisizioni improprie di manufatti cimiteriali da soggetti a ciò non espressamente preposti, essendo questi beni demaniali e quindi non commerciabili.
A questi cittadini verrebbe così concesso di esercitare una sorta di “diritto di prelazione” sui summenzionati manufatti.

Written by:

@ Redazione

8.640 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.