Idea farlocca del nuovo sottosegretario alla salute

“La prima cosa da fare, a mio parere, e’ cambiare il nome delle aziende sanitarie. Un nome dissennato: da quando esiste, infatti, si e’ snaturato il rapporto medico-paziente, ritenuto utente”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, alla sua prima uscita pubblica oggi all’Istituto superiore di sanita’ (Iss), dove e’ stato presentato il Manuale per la comunicazione in oncologia.
Ma vogliamo scherzare?
Con quel che costerebbe questa storia un pacco di milioni euro per il niente, a favore di carrozzai, stamperie, ecc.
Non è cambiando il nome alle ASL che si cambia l’intimo convincimento di chi opera nelle ASL (e per fortuna non di molti)

Autori

Written by:

7.946 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.