Parte l’8 ottobre la XVI edizione del Festival “Il Rumore del Lutto”

“Curami” è il tema della XVI edizione del Festival “Il Rumore del Lutto”, prima manifestazione culturale in Italia e in Europa di ricerca e riflessione sul tema, diretta da Maria Angela Gelati e Marco Pipitone, che si svolgerà dall’8 ottobre al 2 novembre, in vari luoghi della città di Parma e in altri su tutto il territorio nazionale.
Il Rumore del Lutto è un progetto di Death Education, creato nel 2007 da Maria Angela Gelati e Marco Pipitone e promosso dall’associazione Segnali di Vita, realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariparma e ADE Servizi Onoranze Funebri, con il patrocinio di Comune di Parma, Complesso Monumentale della Pilotta, Università di Parma, Università di Padova e del Master Death Studies and the End of Life.
Il Festival si inaugura sabato 8 ottobre al Teatro Farnese con la Lectio Magistralis “La sostenibilità è amare” di Anna Heringer, e prosegue con un programma ricco e articolato composto da 52 eventi in 29 giorni con protagonisti del mondo della cultura e dello spettacolo, ospiti dei numerosi appuntamenti che toccheranno ambiti, dalla musica all’architettura, dall’arte al teatro, dalla letteratura al cinema, sempre a partire dalla parola “Curami”: l’imperativo centrale nel ricostituire la cura del sé, della relazione, delle cose, del tutto, in una difesa del proprio tempo e della sua qualità di vita.
Tra i vari appuntamenti si segnala, nella sezione musica del Festival “Sacrale”, un concerto elettroacustico in sette movimenti presso il Tempio Crematorio, di Marco Fagotti e Giovanni Ferri, dedicato a Rocco Caccavari (1 novembre); la Lectio Magistralis “La luce oltre il buio” di Luca Sommi (9 ottobre, Sala Conferenze dei Voltoni del Complesso Monumentale della Pilotta), la mostra “Argento nero. Percorsi e ricerche nel Fondo Vasco Ascolini al CSAC” a cura di Claudia Cavatorta (15 ottobre).
Tra le novità di questa edizione si segnala anche la prima rassegna letteraria presso la Galleria Sud del Cimitero Monumentale: “All’imbrunire. Letture scelte” con il poeta ed editore Antonio Riccardi.
Il Rumore del Lutto sarà pure online con alcuni eventi in streaming per permettere ai partecipanti di aderire online agli incontri di promozione alla Death Education, con l’utilizzo di piattaforme dedicate. Tra questi la conversazione online “Dignità delle parole” con la poetessa Chandra Candiani (29 ottobre).
Il programma dettagliato è visionabile al sito www.ilrumoredellutto.com.

Written by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri di più da funerali.org

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading