Il giardino del ricordo al cimitero di Lambrate (Milano)

Di seguito si riportano alcune immagini del giardino del ricordo al cimietro di Lambrate a Milano, dove avviene la dispersione delle ceneri.

Milano ric0Localizzazione del giardino del ricordo

Milano ric2

Milano ric6Milano ric3

Sopra il progetto. Sotto la realizzazione

Milano ric1 Luoghi di dispersione

Milano ric10 La dispersione

7 thoughts on “Il giardino del ricordo al cimitero di Lambrate (Milano)

  1. Enrica Premoli

    Ad aprile 2018 verrà ordinato mio marito Roberto, spero di riuscire a disperdere le sue ceneri in un posto cosi pieno di serenità e tranquillità. Sono andata a vederlo e ho sentito molta pace.

  2. Carmen Sciarini

    Dall’ottobre 2004, quando, grazie a un articolo de La Repubblica, ho scoperto l’esistenza del Giardino del Ricordo, ho dato disposizione affinchè le mie ceneri vengano disperse in quel luogo. Carmen

  3. Tina

    giovedì scorso ho deposto le ceneri di mio marito Roberto nel Giardino dei Ricordi. è sempre stata la nostra volontà di fare ciò ed ora sono serena perché so che lui sta riposando beatamente e che comunque non è abbandonato: c’è sempre qualcuno che recita una preghiera.

  4. ivana

    Recentemente mio cognato sono state deposte le ceneri in questo luogo e ho vissuto questo momento con molta serenità. Lascerò disposizione che anche per me avvenga questo.

  5. Angela nascimbeni

    E’ molto bella l’idea del Giardino del Ricordo del Cimitero di Lambrate. Anch’io lascero disposizione per questo.

  6. luigi rospetti

    sono perfettamente d’accordo.
    Mia moglie Laura è stata cremata a Lambrate.
    Luigi Rospetti

  7. Riccardo

    Abito a Milano e troppo spesso sento parlare del forte degrado dei cimiteri cittadini che ormai sono diventati veri eco-mostri che tolgono terra ai vivi.
    Un degrado e una colata di cemento, che verrebbe evitata se la gente all’unisono scegliesse la cremazione, una pratica igienica ed ecologica che riduce di molto lo spazio e i costi destinati ai defunti. Se poi pensiamo alla dispersione delle ceneri lo spazio occupato è pari a zero.
    Scegliamo la cremazione per dare condizioni di vita migliori a chi rimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *