EFFS: eletti i nuovi vertici della federazione europea del settore funerario, uno svedese presidente

Il 23/9/2021 si è tenuta, rigorosamente on-line, l’assemblea della EFFS (Federazione Europea dei servizi Funerari) a distanza di due anni dalla precedente visto che l’anno scorso non si è potuta organizzare causa covid.
Unanime la speranza che la prossima assemblea programmata ad Oslo nel 2022 si possa tenere in presenza.
Dopo i saluti di rito e le presentazione dei nuovi membri in rappresentanza delle varie Federazioni (tra cui per l’Italia la Dr.ssa Leotta per la SEFIT Utilitalia, che ha sostituito il Dr. Righi) sono stati dati brevi aggiornamenti sulla situazione Covid nei vari Paesi e i riflessi sul funerario:
generalmente si registra una situazione sotto controllo e tendente alla normalità, grazie alle misure restrittive attuate da vari Governi e all’alto numero di persone vaccinate.
Dopo l’approvazione del bilancio si è passati alle elezioni dei nuovi vertici europei, che risultano così composti:
Presidente (Ulf Lerneus – Svezia)
• di 2 vicepresidenti (Tabossi – Italia e Pinter – Austria)
• di 3 rappresentanti di Paesi con popolazione superiore ai 15 milioni: i rappresentanti di Spagna, Germania e Francia
• di 2 rappresentanti di Paesi con popolazione inferiore ai 15 milioni (Johan Dexters-Belgio; Carreira-Portogallo)
• del tesoriere (Hammersmark-Finlandia)
• di 2 Revisori dei conti (Dodu-Romania; Johren-Germania)
• e 1 membro del Collegio arbitrale (Villa-Pekka Jokela-Finlandia)
Confermato quindi come vice presidente EFFS l’avv.to Luca Tabossi, impresario funebre italiano, indicato da Feniof.

È stata poi colta l’occasione per piccole modifiche allo statuto, rese tra l’altro necessarie dall’epidemia di Covid e per la situazione di difficoltà di spostamento per effettuare assemblee e riunioni di persona.
Altre modifiche riguardano l’estensione da due a tre anni della carica del presidente e degli altri membri eletti (con possibilità di rielezione per altri tre anni).
La finalità della proposta è quella di consentire ai membri di poter realizzare dei progetti che sono stati decisi, ritenendo che un termine più breve lo consentirebbe con maggiori difficoltà.

Autori

Written by:

7.899 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.