Inghilterra: startup prevede dispersione ceneri nella stratosfera

Due ex studenti dell’Università di Sheffield hanno fondato un’innovativa startup, la Ascension flights, che prevede il trasporto in quota delle ceneri del caro estinto con un pallone a elio, per disperderle nella stratosfera.
La regione della stratosfera, conosciuta come Near Space, inizia a circa 63.000 piedi sul livello del mare.
Da qui è già possibile vedere l’oscurità dello spazio e la curvatura della Terra, collocati al di sopra del 99,5% dell’atmosfera terrestre.
Le ceneri qui sparse non presentano alcun rischio per i satelliti e viaggiano in tutto il mondo per settimane o addirittura mesi prima di tornare finalmente sulla Terra come pioggia o neve.
Una volta che il pallone viene rilasciato, il vaso di dispersione sale attraverso l’atmosfera ad una velocità di 5-6 metri al secondo, raggiungendo un’altitudine di dispersione di 28.000 m dopo circa 90 minuti e liberando qui le ceneri, che vengono così trasportate attorno al globo dai venti della stratosfera.
Il pallone continua a salire a circa 32.000 m. espandendosi fino a raggiungere le dimensioni di un autobus a due piani prima di scoppiare.
Il tutto poi, rallentato ad una velocità sicura dalla presenza di un paracadute, entro un’ora, viene riportato a terra, dove l’involucro, praticamente vuoto, viene raccolto e restituito ai parenti con ciò che ne è rimasto all’interno.
La cerimonia base costa meno di un funerale con sepoltura tradizionale: 795 sterline, poco più di 880 euro, che comprendono solo lancio dal quartier generale nel South Yorkshire, in Inghilterra, e recupero.
Un ulteriore tipo di servizio prevede, invece, una registrazione video in HD e foto del lancio, dell’ascesa e dello spargimento ceneri.
Sembra che l’interesse sia stato notevole, non solo in Gran Bretagna, ma anche con centinaia di richieste, proveniente dagli Stati Uniti.

Autori

Written by:

7.903 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.