Vasto (CH): requisiti provvisoriamente loculi assegnati e non utilizzati

A seguito delle proiezioni effettuate dagli uffici municipali in base al numero dei decessi mensili, si è evidenziata una contingente carenza di loculi nel cimitero di Vasto.
Il Comune ha quindi deciso, per evitare disservizi per la tumulazione delle salme, di requisire, provvisoriamente per un periodo non superiore a due anni, loculi assegnati in concessione ma non utilizzati.
Il lotto in questione è quello di più recente assegnazione (2005). I loculi verranno requisiti usando come criterio quello dell’età più giovane del concessionario.
Poi, terminata la fase emergenziale si procederà al ripristino dello stato dei luoghi a cura e a spese del Comune, con rimozione delle eventuali lapidi nuove di proprietà dai loculi e conservazione delle stesse a cura e custodia del Comune, in modo da riposizionarle in opera, non appena i loculi verranno riconsegnati.
Nel frattempo, è prevista la costruzione di 1000 loculi e 63 cappelle.

Autori

Written by:

D F

8.332 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.