Reggio Calabria: la procura indaga al cimitero di Condera

Il cimitero di Condera, il più grande della città di Reggio Calabria, è sotto esame della Procura per analisi sul materiale – riconducibile a rifiuti speciali – accumulato nei cassoni previsti per l’espletamento delle operazioni cimiteriali di estumulazione programmate.

La Procura vuole capire se le procedure seguite siano state regolari e sono in corso analisi sul materiale che dovrebbe poi essere destinato a smaltimento.
Per il momento comunque non c’è nessuno iscritto nel registro degli indagati e l’assessore comunale ai lavori pubblici, Rocco Albanese, cui è in capo l’attività relativa ai cimiteri, ha garantito che a giorni la situazione dovrebbe essere chiarita.

Written by:

D F

8.734 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.