Gruppo Urciuoli: smentisce le voci di un possibile ingresso in Funecap o in Hofi

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:


Il Gruppo Urciuoli (controllato dai fratelli Silvano, Mario e Nicola Urciuoli), dopo aver acquistato la storica azienda veneta di produzione di cofani, Stragliotto, in questi giorni hanno concluso l’acquisizione della società che gestisce il cimitero e il crematorio di Cesena.
Investimenti strategici per penetrare nel mercato del nord Italia, che si aggiungono agli altri due crematori di famiglia, uno al sud in Calabria e l’altro all’estero in Bulgaria, ai 5 hub di smistamento, alla gestione di diversi cimiteri.
Un progetto di forte espansione che li impegnerà nel prossimo futuro nella costruzione delle nuove case funerarie di Trapani e Bari e di altri due crematori in Italia.
Smentite quindi le voci di un possibile ingresso in Funecap o in Hofi, realtà con cui intrattengono solo rapporti commerciali, ad oggi, l’interesse dei tre fratelli è di sviluppare in autonomia il proprio mercato con nuove partecipazioni e numerosi progetti in cantiere nell’intero territorio nazionale.

Written by:

@ Redazione

9.127 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.