Cimiteri universitari

“Tornate nel luogo dove avete trascorso gli anni più belli della vostra vita. Per sempre”.

Ora anche le università americane si mettono nel business del caro estinto e offrono ai loro ex-studenti la possibilità di restare per l’eternità nei campus dove hanno passato gli anni più spensierati della loro vita. Con poche migliaia di dollari ( sic!) è possibile riservare un posto nei cimiteri che sempre più spesso vengono costruiti in angoli tranquilli e rilassanti dei grandi campus universitari. La prestigiosa Università della Virginia è stata tra le prime ad adottare tale iniziativa seguita dalla Università di Richmond e da molte altre. In tempi più recenti anche Notre Dame e The Citadel hanno abbracciato l’idea.

In un’America dove la mobilità delle famiglie è continua, dove i cambiamenti di lavoro e di luogo di abitazione possono essere travolgenti, la dislocazione della propria università è un raro punto fermo. Quando giunge il momento di scegliere il luogo dove riposare per sempre – tenendo conto anche del fatto che molte chiese Usa non dispongono di cimiteri – la prospettiva di tornare al campus universitario degli ‘anni felici’ può sembrare a molti allettante.

Autori

Written by:

D F

8.366 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.