funerali.org: è il momento di abbonarsi per il 2023

Tra i visitatori di www.funerali.org è forte l’interesse per una risposta ai quesiti, postati come commenti e altresì i numerosi accessi quotidiani al blog, confermano che vi è pure un grande interesse per gli articoli e gli approfondimenti tematici.
Sei preso dai mille problemi quotidiani e ti dimentichi di visionare il sito web? Vorresti leggerti con calma gli aggiornamenti: come fare?
C’è un sistema gratis, che consiste nell’iscriversi alla mailing list del sito (CLICCA).
In questa maniera si riceverà mensilmente una mail con gli ultimi inserimenti fatti come articoli.
Così facendo si perdono gli articoli in genere delle prime 3 settimane del mese, e i quesiti postati come commenti, nonché le risposte date da un nostro esperto, il mitico “necroforo”, al secolo Carlo.
.
E c’è un sistema a pagamento:
Basta sottoscrivere un abbonamento annuo PREMIUM e si riceverà settimanalmente una mail con gli aggiornamenti e tutti i link agli articoli trattati negli ultimi 7 giorni.
Per coloro che invece volessero ricevere ANCHE l’aggiornamento quotidiano c’è una specifica opzione al momento della iscrizione, senza alcuna spesa aggiuntiva.
Lo stesso si potrà fare se si è interessati a conoscere tutti i commenti inseriti e le relative risposte ai quesiti.
L’abbonamento annuo PREMIUM costa 595€+Iva (prezzo fermo anche per il prossimo anno).
Il modulo di abbonamento lo trovi al link: www.funerali.org/info-sul-sito/come-abbonarsi

E oltre a queste informazioni, si accede alle numerose banche dati di funerali.org, che sono una bussola fondamentale per orientarsi nel mare magnum di norme statali, regionali e talvolta comunali che rendono complicata la operatività del settore funerario italiano.
Potrai così effettuare ricerche mirate, per anno, testo, tipo di documento su:
250 leggi, regolamenti e altre norme statali, e circa 350 leggi e regolamenti regionali riguardanti il settore funerario
600 circolari applicative
1250 sentenze in ambito funebre, cimiteriale e cremazione
8500 articoli di dottrina, polizia mortuaria, pratica funeraria e, in aggiunta, 3600 storiche Fun.News
800 quesiti a cui si è data risposta
8150 commenti di lettori o risposte della redazione ai commenti pubblici
Statistiche approfondite sia per la UE, l’Italia e le regioni, sulla evoluzione della mortalità, sullo sviluppo della cremazione e delle forme di sepoltura.

Autori

Written by:

D F

8.429 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.