Catania: imprese funebri malavitose

I carabinieri di Catania hanno arrestato 9 persone per associazione per delinquere, per danneggiamenti a ditte concorrenti, salme depredate, violazioni di sepolcro e minacce allo scopo di imporsi nel settore delle onoranze funebri e del trasporto di pazienti non deambulanti con ambulanze private.
Gli arrestati sono ritenuti responsabili di aver fatto parte di una organizzazione criminale che, con minacce e violenze, eliminava la concorrenza delle altre ditte di settore, per accaparrarsi all’Ospedale di Caltagirone lo svolgimento dei servizi funebri e il trasporto di degenti non deambulanti.
Le attività criminali erano attuate grazie a una vera e propria “occupazione” dell’ospedale, non esitando a minacciare di morte ed aggredire, anche fisicamente, il personale sanitario che, all’inizio dell’emergenza derivante dalla pandemia da Covid-19, aveva tentato di allontanare le persone dai locali del Pronto soccorso per imporre il rispetto delle norme sula prevenzione dei contagi.

Written by:

6.752 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.