Genova: presentato il progetto per la realizzazione di nuovi forni crematori al cimitero di Staglieno

L’Amministrazione di Genova ha presentato il progetto di realizzazione – presso il cimitero di Staglieno – di un nuovo edificio di 750 metri quadrati, dotato di tre forni crematori, sale operative e di commiato e collocato in un’area di oltre 3300 metri quadrati, all’uopo riqualificata, comprendente anche un parcheggio dedicato.
Il progetto – frutto di una proposta di project financing con associazione temporanea di imprese – prevederà inizialmente due forni, che poi diventeranno tre a partire dal quarto anno, con una spesa preventivata di oltre 4 milioni di euro.
La nuova struttura consentirà, a pieno regime, la cremazione di almeno 4500 salme all’anno, in aggiunta alle oltre settemila attualmente cremate dai quattro forni gestiti dalla Socrem, sempre nel cimitero di Staglieno.
Tale potenziamento potrebbe anche consentire la cremazione di salme provenienti da fuori provincia.

Autori

Written by:

6.683 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.