Palermo: transennamenti e chiusure al cimitero dei Rotoli

Su precisa indicazione della Protezione civile, che di recente ha effettuato un sopralluogo al cimitero dei Rotoli – sito nell’area a ridosso del costone roccioso di Monte Pellegrino – l’Amministrazione comunale di Palermo ha disposto il transennamento dell’intera zona indicata per il paventato rischio crolli.
Pertanto, come già successo nel lontano 2008, con ordinanza sindacale contingibile e urgente, il Comune ha dichiarato l’inagibilità di una estesa porzione di terreno, in cui si trovano un centinaio di sepolture, tra le quali anche numerose cappelle gentilizie.
L’accesso è impedito a chiunque, compresi gli operatori cimiteriali, con avvisi e transenne. Anche le famiglie, concessionarie delle tombe gentilizie, non potranno quindi procedere ad alcuna sepoltura.

Autori

Written by:

6.649 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.