Milano: i 19 illustri che saranno iscritti al Famedio del cimitero Monumentale di Milano il prossimo 2 novembre

La Commissione consultiva del Comune di Milano per le onoranze al Famedio, all’unanimità, ha approvato i nomi delle diciannove nuove personalità che il prossimo 2 novembre 2020 saranno iscritte nel Pantheon di Milano, all’interno del Cimitero Monumentale.
L’elenco dei cittadini illustri comprende la psicoanalista Claudia Artoni, Cini Boeri, architetta e designer, il magistrato Francesco Saverio Borrelli. E poi ancora la fondatrice del FAi Giulia Maria Crespi e lo storico dell’arte Philippe Louis Francois Daverio. Ancora, Francesca Dendena, Presidente dell’Associazione familiari strage Piazza Fontana. Il filosofo Giulio Giorello, gli architetti Vittorio Gregotti e Giovanni Greppi. Tra i nomi illustri di Milano al Famedio anche il marionettista Eugenio Monti Colla. E poi ancora spuntano Gianni Mura (giornalista e scrittore), Grazia Nidasio (fumettista e illustratrice), Magda Olivero (soprano), Maria Perego (autrice televisiva e artista dell’animazione). Insieme a loro Umberto Quintavalle (Presidente Hockey Club Milano e imprenditore), Riccardo Sarfatti (imprenditore e designer), Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli (imprenditori – Mapei) e infine, naturalmente, l’immancabile attrice e sceneggiatrice mai dimenticata Franca Valeri.
Il Famedio è il “Tempio della Fama” all’interno del Cimitero Monumentale. Progettato prima come cappella, diventa poi il luogo di sepoltura, celebrazione e ricordo dei milanesi che hanno reso illustre la città e l’Italia. Dei soli sette personaggi che qui vi riposano, il primo a essere traslato al Famedio fu Alessandro Manzoni.

Written by:

D F

8.734 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.