Firenze: alla scoperta del cimitero di San Miniato al Monte

Dal 7 maggio sarà possibile prenotare visite guidate per scoprire i percorsi del Cimitero di San Miniato al Monte, detto “delle Porte Sante”.
Le visite sono gratuite e guidate da ragazze e i ragazzi del servizio civile, nell’ambito di un progetto specifico di formazione.
Il cimitero si trova accanto al complesso monumentale dell’Abbazia al Monte, nel perimetro della Fortezza michelangiolesca, e per le illustri personalità che vi riposano, ha per Firenze un significato particolare di memoria storica, oltre ad essere un vero e proprio museo a cielo aperto.
L’amministrazione ne ha pertanto avviato un percorso di restauro e valorizzazione culturale, grazie alla collaborazione con la Scuola di Alta Formazione e Studio dell’Opificio delle Pietre Dure, l’Istituto per l’Arte e il Restauro Palazzo Spinelli e l’associazione di volontariato ‘La stanza accanto’.
Le visite si terranno ogni sabato (mattina e pomeriggio), a partire dal 7 maggio, e proseguiranno fino alla fine di settembre, quando terminerà il servizio civile dei giovani ciceroni.
L’itinerario ha una durata di circa 45 minuti e saranno organizzate fino a 4 visite di mattina e 2 di pomeriggio, in base alla richiesta dei visitatori.
Orari della mattina (dalle 9 alle 13): prima visita 9-9.45; seconda visita 10-10.45; terza visita 11-11.45; quarta visita 12-12.45. Orari del pomeriggio (dalle 14 alle 16): prima visita 14-14.45; seconda visita 15-15.45.
La prenotazione, fortemente consigliata, si effettua tramite telefono (+39 055 2342422) o mail: cimiteri.comunali@comune.fi.it, indicando numero di partecipanti, giorno, orario desiderato e un recapito telefonico. È possibile richiedere, in fase di prenotazione, la visita in lingua inglese.

Written by:

@ Redazione

9.112 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.