CEI a favore reparti islamici dentro ai cimiteri

Quella dei musulmani che chiedono di poter avere una parte a loro riservata nei cimiteri ”mi sembra richiesta legittima”. E’ l’opinione del segretario generale della Cei, mons. Mariano Crociata, che ha risposto oggi alle domande dei giornalisti durante una conferenza stampa nell’ambito dei lavori dell’Assemblea Generale dei vescovi italiani ad Assisi. ”Sara’ chi ha autorita’ di legiferare – ha precisato mons. Crociata – ad accogliere, nelle modalita’ che ritiene giuste, queste esigenze”.

Autori

Written by:

6.449 Posts

View All Posts
Follow Me :

0 thoughts on “CEI a favore reparti islamici dentro ai cimiteri

  1. Bella scoperta!
    A Trieste, sin dai tempi dell’Impero Austro-Ungarico (la “Defonta”), esiste un cimitero turco, ergo islamico. Come esiste uno ebraico, uno anglicano, uno greco-ortodosso e uno serbo-ortodosso. Ovviamente gli uni sono separati dagli altri. Non vedo perciò quale necessità ci sia di un interevento della CEI. Sicuramente un musulmano non sarà sepolto in un cimitero cattolico.
    Saluti
    Dario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.