Siti di necrologi online

Jeff Taylor, fondatore di www.Monster.com, ha deciso di investire su un nuovo business: necrologi on line. Per questo ha lanciato una piattaforma dedicata, www.Tributes.com. La piattaforma consente facilità nell’inoltro, basso costo, velocità di consultazione. I necrologi online per Taylor sono un’ottima possibilità per fare affari, come già successo in passato per i giornali. Un’operazione in cui crede anche il Wall Street Journal. Il quotidiano finanziario ha infatti contribuito alla nascita del sito e solo per la start up Taylor ha avuto a disposizione un capitale di 4,3 milioni di dollari. A fare di Tributes.com un’idea innovativa rispetto alla seppure esigua concorrenza non è solo il motore di ricerca (che permette di consultare l’elenco di tutte le persone decedute dal 1936), ma anche un sistema di pubblicazione semplice e una serie di alleanze con alcune aziende leader del settore. Attraverso Tributes.com anche gli americani che vanno in vacanza, possono sempre connettersi e consultare la lista dei decessi, per poi inviare le loro condoglianze alla famiglia. E visto l’innalzamento dell’età della popolazione americana, il servizio sta riscuotendo già un ottimo successo. Altri esempi di business on line del settore funerario sono: www.virtualmemorials.com nato nel ’96, www.christianmemorials.com . Chi invece vuole ricordare e far ricordare a tutti il proprio animale domestico deceduto va invece sul sito www.critters.com.

Autori

Written by:

D F

8.078 Posts

View All Posts
Follow Me :

One thought on “Siti di necrologi online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.