Incendiato un crematorio in Israele

Un crematorio, la cui ubicazione era tenuta segreta a seguito di minacce lanciate da ultra-ortodossi ebrei, è stato incendiato a Hibat Tzion, una località a nord di Tel Aviv (Israele).

Da due anni il funzionamento di questo crematorio aveva suscitato critiche molto dure da parte degli ultra-ortodossi che si oppongono per motivi religiosi alla pratica della cremazione. Un giornale ultra-ortodosso aveva rivelato mercoledì l’ubicazione esatta dell’edificio.

Continua a leggere il seguito della notizia cliccando qui

Fonte: butindaro.wordpress.com e AFP in www.la-croix.com e

Autori

Written by:

7.894 Posts

View All Posts
Follow Me :

One thought on “Incendiato un crematorio in Israele

  1. In Israle continua il braccio di ferro tra fondamentalisti e non sulla operatività di un impianto di cremazione. Si rimanda alla notizia della Associated Press del 22/9/2007, visualizzabile cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.