Minervino (LE): nicchie al cimitero anche per gli animali di affezione

Minervino di Lecce (Puglia) si pone all’avanguardia in Italia sul modo di concepire il rapporto con la morte dei propri animali domestici, non solo cani e gatti, ma anche furetti, pesci ornamentali, invertebrati, roditori, uccelli.
Con l’approvazione all’unanimità, da parte del consiglio comunale, si è demandato agli uffici interessati l’avvio della procedura per l’ampliamento del cimitero comunale.
Ed il raddoppio dell’area del camposanto comprenderà anche la zona destinata ad accogliere i resti dei propri pets.
I loculi per accogliere gli animali d’affezione saranno circa 70 ed interrati.
Il prezzo di ogni nicchia sarà compreso tra i 250 ed i 300 euro e varierà a seconda delle dimensioni dell’animale da seppellire, con possibilità di rinnovare il posto, probabilmente ogni cinque anni, a seconda del regolamento che deve essere ancora adottato.
Tantissime le richieste già pervenute al Comune, così come le telefonate e le mail di ringraziamento.
Oltre a non superare certe dimensioni, gli animali non dovranno avere un peso superiore ai 110 chili. Una limitazione da cui sono esenti i cavalli, che possono arrivare anche al quintale, salvo il parere favorevole dall’ente sanitario che autorizzerà la sepoltura.>/p>

Written by:

@ Redazione

8.640 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.