TAR Marche, Sez. I, 18 novembre 2017, n. 866

TAR Marche, Sez. I, 18 novembre 2017, n. 866 MASSIMA TAR Marche, Sez. I. 18 novembre 2017, n. 866 Non sembra rinvenibile alcuna giustificazione relativamente al limite di 100 metri dalle civili abitazioni per la realizzazione di sale del commiato. NORME CORRELATE Marche, RR 9/2/2009, n. 3   Pubblicato il 18/11/2017 N. 00866/2017 REG.PROV.COLL. N. 00248/2017 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche (Sezione Prima) ha pronunciato

Primissimi dubbi sul Regolamento Regione Marche D.G.R. N. 648 DEL 8 MAGGIO 2008

Leggendo il nuovo regolamento marchigiano di polizia mortuaria mi sono sorti questi dubbi amletici: Art. 2 comma 5 lettera f): la formulazione della norma in parola non è forse una ripetizione dell’Art. 80 comma3 DPR 285/1990? Art. 2 comma 7: il DPR 285/90 e l’Art. 337 Regio decreto n.1265/1934 sembrano chiedere come elemento distinti vo di un cimitero almeno un campo di terra per le inumazione (anche per gli indecomposti ex Paragrafo 10 Circ.Min. n.24/1993

Circolare SEFIT pn 1577 del 05/06/2008 – Regione Marche. D.G.R. n. 648 del 8 maggio 2008 Approvazione dello schema del “Regolamento in materia di attività funebri e cimiteriali in attuazione dell’art. 11 della LR n. 3/2005”. Intesa ANCI regionale, ai sensi dell’art. 9, comma 5 della LR n. 3/2005

Circolare, SEFIT, 2008 Circolare allegata Norme correlate: Art 47 di Decreto Presidente Repubblica n. 445 del 0 Decreto Presidente Repubblica n. 285 del 90 Legge n. 130 del 2001 Art 338 di Regio Decreto n. 1265 del 1934 Decreto Legislativo n. 267 del 2000 Art 411 di Regio Decreto n. 1398 del 1930 Legge n. 1428 del 1956 Art 21 di Decreto Legislativo n. 152 del 99

Load More