HomeAttivitafunebrePrime ammissioni degli indagati per le tangenti e mance in camera mortuaria alle Molinette di Torino

Commenti

Prime ammissioni degli indagati per le tangenti e mance in camera mortuaria alle Molinette di Torino — 1 commento

  1. Sesto arresto a Torino nel quadro dell’inchiesta sulle tangenti pagate da impresari di pompe funebri a infermieri dell’ospedale “Molinette”, in cambio di segnalazioni di decessi, per poter organizzare i funerali. Le manette sono scattate intorno ai polsi di un impresario, titolare di una ditta di onoranze funebri. Le cifre per le segnalazioni andavano dai 50 ai 750 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.