Gruppo Lorandi entra in HOFI, accanto alla famiglia Cerato

HOFI S.p.A. (HOFI) ed Eurolegno S.p.A. (Eurolegno) del Gruppo Lorandi hanno perfezionato un’importante operazione di partnership finalizzata a continuare ed accelerare il processo di consolidamento del settore delle onoranze funebri in Italia avviato da Augens Capital nel 2019.
L’operazione prevede che Eurolegno trasferisca a HOFI la partecipazione detenuta in Concordia s.r.l. (Concordia) e contestualmente, Eurolegno sottoscriva un aumento di capitale riservato in HOFI diventandone azionista a fianco di Augens Capital (che ha promosso la creazione di HOFI in partnership con il team di private equity di BMO Global Asset Management) e ad Andrea Cerato.
Fondata oltre 15 anni fa, Concordia, con un fatturato consolidato 2020 di ca. €8 milioni e 45 dipendenti, è uno dei maggiori operatori di servizi funebri delle province di Mantova, Modena, Rovigo e Lodi, dove dispone di 22 agenzie e 3 case funerarie.
Il gruppo HOFI supererà così € 30 milioni di fatturato consolidato.
In meno di due anni HOFI è diventata il primo gruppo italiano del settore ad azionariato istituzionale.
La presenza nel capitale di due famiglie storiche del settore funerario – Cerato e Lorandi – garantisce una vasta conoscenza del mercato.
Grazie a questa operazione HOFI entra per la prima volta in Veneto ed Emilia Romagna, rafforza la propria presenza in Lombardia e pone le basi per le successiva crescita del Gruppo.

Autori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.