Pretura, Macerata, 6 giugno 1992 [1]

Norme correlate:
Capo 18 Decreto Presidente Repubblica n. 285/1990

Riferimenti: Gius. it. 1992, I, 2, 577

Testo completo:
Pretura, Macerata, 6 giugno 1992
L’assenso inizialmente dato dal giovane coniuge alla tumulazione in un cimitero comunale induce a rifiutare lo spostamento della salma in altro comune vicino, quando a ciò si oppongano gli anziani genitori del defunto e non risultino gravi ragioni, diverse dai contrasti affettivi tra i superstiti.

Written by:

849 Posts

View All Posts
Follow Me :