Vademecum di ANCI col supporto del GSE sulle Comunità Energetiche Rinnovabili

L’ANCI, insieme al GSE, ha realizzato il Vademecum “Autoconsumo Individuale a Distanza e Comunità di Energia Rinnovabile”, contenente informazioni sui meccanismi di sostegno previsti per le Pubbliche Amministrazioni e per le comunità locali, nell’ambito del decreto CACER e fornendo alcuni chiarimenti per la comprensione dell’attuale quadro normativo e regolatorio in materia.
Si tratta di uno strumento di orientamento e supporto per i Comuni che vogliono saperne di più sulle configurazioni di autoconsumo e sulle comunità energetiche rinnovabili. E quindi comprendere cosa sia una CER, come avviarla e quali normative regolano la disciplina di riferimento e i meccanismi di sostegno.
Il vademecum è articolato nelle seguenti sezioni:
1. Autoconsumo e condivisione dell’energia da fonti rinnovabili
Il quadro regolatorio a regime per autoconsumo e CER in Italia
Le Configurazioni di Autoconsumo per la Condivisione dell’Energia Rinnovabile (CACER)
2. I Comuni e le configurazioni dell’autoconsumo diffuso: azioni propedeutiche
Valutare le opportunità offerte dalle CACER nel proprio contesto amministrativo
Potenziamento delle competenze amministrative
Le informazioni essenziali da raccogliere
Programmazione e Masterplan degli investimenti
Punti di attenzione per lo sviluppo delle CACER
3. Comuni e autoconsumo individuale
Localizzazione degli impianti e reperimento delle risorse
Realizzazione e manutenzione degli impianti
Incentivi per l’autoconsumo individuale a distanza e qualifica GSE
Contrattualizzazione degli impianti e contabilizzazione a bilancio
4. Comuni e Comunità di energia rinnovabile
Il Comune come soggetto abilitante
Il Comune come soggetto promotore
Il Comune che aderisce ad una CER esistente
Il Comune aggregatore di una CER
5. Come sviluppare una CER
Pianificazione e programmazione
Scelta della forma giuridica
Scelta di uno o più partner tecnici
Coinvolgimento dei partecipanti
Progettazione tecnica della configurazione
Autorizzazioni energetiche
Qualifica GSE, sviluppo e crescita della CER
6. I casi analizzati – il racconto delle esperienze
La CER del Comune di Ferla (SR)
La CER sperimentale del Comune di Frinco / Calliano (AT)
APPENDICE La gerarchia delle priorità per la decarbonizzazione dei consumi energetici negli edifici pubblici.

Chi fosse interessato può visionare il Vademecum cliccando VEDI

Written by:

@ Redazione

9.127 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.