Ruba 10 quintali di rame al cimitero di Longastrino: spedito al Paese di origine

Un cittadino rumeno, di professione muratore, qualche giorno fa era stato scoperto dai carabinieri di Argenta (Fe)mentre era intento a trafugare grondaie e pluviali già smontati dalle cappelle del cimitero di Longastrino (frazione di Argenta). Complessivamente si trattava di un bottino da 10 quintali di rame. Per lui sono scattate le manette, ma dalle indagini era emerso che aveva agito con altre cinque persone, che ora sono ricercate. Per lui invece è stato emesso un provvedimento di divieto di ritorno in Italia e spedito ai confini.

Written by:

@ Redazione

8.640 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.