Palermo: due medici ASL denunciati per aver falsificati verbali di estumulazione

Rischiano di finire sotto processo per falso due dirigenti medici dell’Asp di Palermo G.C. e G.R.
La Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto per loro il rinvio a giudizio per aver falsificato i verbali di estumulazione di alcune salme al cimitero dei Rotoli.
L’udienza è stata fissata davanti al giudice per l’udienza preliminare il prossimo 2 marzo 2022.
La posizione dei due dirigenti è stata stralciata dal troncone principale del processo che vede coinvolte undici persone, a cominciare dall’ex direttore dei cimiteri.
La Procura e i carabinieri ipotizzano il pagamento di mazzette da parte dei parenti dei defunti per scavalcare la lunga lista d’attesa ed evitare che le salme si accatastassero assieme alle altre nel deposito mortuario.

Autori

Written by:

7.956 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.