A Bari trasporta droga dentro un furgone delle onoranze funebri

E’ stato bloccato da una pattuglia di polizia perchè guidava a tutta velocità un furgone Fiat Doblò di proprietà di un’agenzia di pompe funebri: a bordo, però, trasportava un fucile mitragliatore kalashnikov e 13.5 chilogrammi di marijuana ed è stato perciò arrestato. Si tratta di un giovane di 24 anni, Marcello De Benedictis, nato in Germania e residente ad Adelfia (Bari).

Gli agenti di una squadra volanti hanno notato il furgone lanciato a tutta velocità mentre faceva manovre azzardate lungo la strada provinciale Bitonto-Santo Spirito, alle porte di Bari. Lo hanno inseguito e bloccato con l’aiuto di una seconda pattuglia. Durante il controllo, il giovane ha mostrato segni di nervosismo. Gli agenti hanno allora controllato l’interno del furgone scoprendo la droga, che era divisa in nove panetti e il Kalashnikov, con caricatore inserito, nascosti in una grande busta di plastica.

Written by:

6.776 Posts

View All Posts
Follow Me :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.