[Fun.News 3655] Cremazione per indigente a carico del Comune. Riconosciuto come diritto fondamentale

Un funerale per indigenti diverso dal solito ha avuto luogo a Legnago (VR) nei giorni scorsi. Il Comune si è fatto carico della cremazione, vista la volontà del de cuius in tal senso
Dopo il decesso di un residente, che versava in disperate condizioni economiche e risultava privo di congiunti od amici che potessero provvedere alle esequie, il Comune ha deciso di operare diversamente dalle usuali procedure attivate per un funerale di tale natura.
Solitamente, infatti – come avviene in numerose amministrazioni comunali – è prevista la fornitura della bara ed il trasporto diretto della stessa al cimitero per l’inumazione, spesso in campi comuni all’uopo dedicati.
Questa volta, invece, il Comune ha deciso di procedere a proprie spese alla cremazione del deceduto, essendo venuto a conoscenza della volontà espressa in tal senso dallo stesso, alla locale Socrem.
Un provvedimento amministrativo ad hoc ha permesso di aggiornare quanto previsto in materia, in ambito comunale, riconoscendo la scelta della cremazione come un diritto fondamentale della persona, da rispettare dopo la morte.

Written by:

7.894 Posts

View All Posts
Follow Me :