San Lorenzo in Campo (PU): nuovo ampliamento cimiteriale con assegnazioni a sorteggio

Nel cimitero di San Lorenzo in Campo l’amministrazione comunale ha previsto la realizzazione di 150 nuovi loculi ed ha già aperto i termini – fino al 4 novembre – per consentire la prenotazione delle tombe.
Il progetto esecutivo dei lavori di ampliamento sarà approvato fra poche settimane ed i lavori appaltati prima della fine dell’anno, per terminare la costruzione delle tombe entro il 2023.
Il costo necessario per l’opera, rispetto ai 250mila euro stimati nella prima fase progettuale, per effetto dei rincari generalizzati dell’energia e delle materie prime, supererà i 300mila euro.
Le domande sono riservate alle persone residenti nel Comune laurentino o che sono iscritte all’Aire (anagrafe italiani residenti all’estero) dello stesso Ente e possono essere fatte per coppie di loculi (uno a fianco dell’altro), o per tombe singole.
Ma le assegnazioni, poi, verranno effettuate a mezzo di sorteggi. I cittadini, quindi, non potranno scegliere l’ubicazione o una fila piuttosto che un’altra, ma, qualora non siano soddisfatti della posizione del loculo e dei loculi assegnati, hanno la facoltà di rinunciare all’assegnazione.
I sorteggi verranno effettuati dal dirigente dell’area tecnica comunale, alla presenza dei richiedenti o di loro incaricati, seguendo una numerazione progressiva delle tombe e non la cronologia delle istanze.
Al termine dell’operazione, a ciascun richiedente verrà inviata una comunicazione con l’esito del sorteggio e l’indicazione del prezzo da versare in un’unica soluzione e con l’invito a manifestare l’intento di accettazione o rinuncia all’assegnazione entro 30 giorni dalla data di invio della missiva. Il mancato rispetto dello stesso, compreso il mancato versamento dell’intera quota, verrà considerato come un atto di rinuncia.
Il prezzo di concessione dei loculi, con durata di 50 anni, è il seguente: prima fila (partendo dal basso) 2.447 euro; seconda e terza fila 3.454,59; quarta fila 3.022,77; e quinta fila 2.015,18. Le tombe che verranno complessivamente assegnate mediante sorteggio saranno in questa fase al massimo 75 su 150; di cui 25 coppie e 25 singole. Il modulo di domanda è scaricabile sul sito web del Comune.

Written by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.