HomeCimiteriNapoli: Comune vince ricorso per revoca servizio illuminazione votiva

Commenti

Napoli: Comune vince ricorso per revoca servizio illuminazione votiva — 2 commenti

    • x Giuseppina
      Riportiamo il comunicato del Comune di Napoli, dove potrà reperire tutte le informazioni che Lei chiede:

      Comunicazione alla cittadinanza per l’illuminazione votiva nei cimiteri cittadini
      Il Servizio Cimiteri del Comune di Napoli, a seguito del dispositivo della Sentenza del Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso del Comune respingendo quello della SELAV, invita i cittadini utenti a NON pagare alla SELAV SpA i relativi bollettini postali per l’ illuminazione votiva nei cimiteri cittadini, attenendosi alle seguenti indicazioni:

      1. Per la quota annuale 2019 versare l’importo su Conto Corrente Postale n. 77301356 (IBAN: IT26M0760103400000077301356) intestato al Comune di Napoli copiando i dati riportati sui bollettini già emessi dalla Selav SpA;

      2. Nel caso di versamento già effettuato alla SELAV SpA per l’anno 2019, conservare la ricevuta di pagamento da esibire successivamente all’Amministrazione. Per le nuove utenze sarà cura del Comune informare con tempestività l’utenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.