HomeAttivitafunebreFunerale di una mussulmana in una chiesa italiana

Commenti

Funerale di una mussulmana in una chiesa italiana — 1 commento

  1. Il funerale, celebrato in chiesa, era stato voluto dal marito della donna, Luciano da Riva, che aveva sposato l’algerina 8 anni fa con rito misto.
    La cerimonia funebre, alla quale avevano partecipato i parenti musulmani della donna, aveva previsto, a margine del rito cristiano, le preghiere ad Allah da parte dei familiari islamici.
    E il vescovo Zenti aveva giudicato corretta l’iniziativa.
    Non così l’Imam Ejup Isoki di Susegana, che ha bocciato i funerali cristiani per una musulmama. L’Imam non ha considerato valide le preghiere in chiesa e ha auspicato la creazione nella Marca di una moschea e di un luogo di sepoltura musulmano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.